Formula E e BMW, intervista a Sergio Solero

Il presidente e a.d. di BMW italia ci spiega come la casa tedesca contribuisce allo sviluppo della mobilità ecosostenibile.

bmw-i8-1.jpg

Roma, si è concluso da pochi giorni uno degli eventi sportivi più attesi dell'anno e nel quartiere dell' EUR sono in corso le operazioni di disallestimento del circuito. La Foruma E è stata un successo e le monoposto elettriche hanno dato spettacolo tanto da siglare un contratto quinquennale con l'amministrazione capitolina per lo svolgimento del e-Prix di Roma. Fin dall'inizio BMW ha creduto nella Formula E mettendo a disposizione la i8 come safety car. La coupé sportiva è la massima espressione della casa di Monaco in termini di vetture elettriche. Abbiamo incontrato il presidente e amministratore delegato di BMW italia, Sergio Solero che ci ha spiegato quali sono le linee guida di BMW nella produzione e lo sviluppo della mobilità ecosostenibile.

  • shares
  • Mail