Ford brevetta l'auto con lo scooter elettrico dentro

Nei giorni scorsi l'Ufficio Brevetti USA ha riconosciuto un bizzarro brevetto di Ford: un'auto con una moto elettrica al suo interno.


Ford brevetta l'auto con lo scooter elettrico dentro


Forse non sarà uno di quei brevetti che poi realmente diventano un prodotto da immettere sul mercato, ma di sicuro è già uno dei più bizzarri: la nota casa automobilistica Ford ha infatti ottenuto dallo United States Patent and Trademark Office (USPTO, l'Ufficio Brevetti federale americano) la registrazione di un brevetto su un'auto che contiene uno scooter elettrico al suo interno.

Ford ha depositato la richiesta di brevetto il 18 ottobre 2017 e pochi giorni fa, il 26 aprile 2018, l'USPTO ha concesso il brevetto numero US20180111540.

Dalle immagini che accompagnano i documenti depositati da Ford si intuisce che il motorino elettrico è inglobato all'interno dell'auto, tra il sedile del guidatore e quello del passeggero. Il manubrio e la scocca anteriore sono integrati nella plancia dell'auto e il veicolo a due ruote esce dal cofano anteriore dell'auto.


Ciò lascia pensare che si tratti di un'auto con motore posizionato posteriormente o con motori elettrici integrati nel mozzo delle ruote. Questa strana soluzione di mobilità brevettata da Ford permetterebbe di usare l'auto fino a un certo punto, posteggiarla e poi estrarre lo scooter elettrico e proseguire a bordo di esso.

Una soluzione valida, ad esempio, nei centri storici con ZTL o altre restrizioni al traffico delle auto con motore a benzina o diesel. La cosa ancor più divertente è che, essendo lo stesso motorino elettrico parte della plancia dell'auto, porta con sé anche quando staccato tutti i sistemi elettronici e di infotainment integrati nella plancia stessa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO