In e-Bike con Bosch e il CONI nelle zone terremotate

Torna "100 km per il Centro Italia", tour in e-Bike nelle zone terremotate patrocinato dal CONI e organizzato da Bosch per tenere alta l'attenzione sulla ricostruzione post sisma.



Si svolgerà il 15 settembre, con partenza da Piazza San Benedetto a Norcia, la seconda edizione di "100 km per il Centro Italia", iniziativa di solidarietà e sport organizzata da Bosch e patrocinata dal CONI per tenere alta l'attenzione sulle zone colpite dal sisma nel 2016 e poi ancora nel 2017. Come l'anno scorso una carovana di e-bike percorrerà il territorio di Norcia, Ascoli Piceno, Cittareale, Amatrice e Acquasanta Terme. Rispetto all'anno scorso il percorso in bici elettrica è più lungo di una trentina di chilometri.

All'evento, che si snoderà tra Umbria, Lazio e Marche ripercorrendo i luoghi simbolo del terremoto, partecipano importanti atleti italiani di varie discipline sportive che hanno aderito ad "Allenarsi per il Futuro", un progetto contro la disoccupazione giovanile realizzato da Bosch Italia insieme a Randstad ed altre imprese, enti ed istituzioni.


Dal 2014 a oggi questo progetto è stato portato in 1.184 le scuole, con 242.880 alunni incontrati e 3.927 tirocini attivati con un ulteriore obiettivo di estendere l'iniziativa e di coinvolgere ancora più ragazzi. "Allenarsi per il futuro" vuole visitare entro il 31 dicembre 2018 oltre 450 scuole, incontrare più di 100.000 studenti e attivare oltre 1.800 tirocini.

Il rugbista Carlo Checchinato, il pilota Gian Maria Gabbiani, il campione di apnea Mike Maric, la ginnasta Daniela Masseroni, la tennista Mara Santangelo, la mezzofondista Gaia Sabbatini e il ciclista Luca Paolini hanno tutti confermato che saranno presenti al tour in e-Bike di Bosch nel Centro Italia.

Oltre a pedalare in sella alla bicicletta elettrica Bosch gli sportivi doneranno il proprio materiale tecnico autografato agli studenti delle scuole del territorio, omaggio simbolico per ribadire quanto lo sport possa essere utile a fare comunità anche in posti dove le comunità sono state spezzate dal sisma.

Una volta giunta ad Acquasanta Terme (AP) la carovana di sportivi in e-bike farà visita al Playground donato alla città da Bosch nel settembre 2017: un centro sportivo polifunzionale e punto di aggregazione per i giovani del luogo.


Tutto il percorso (109 chilometri in totale) verrà percorso a cavallo delle eBike di Bosch, leader europeo delle electric bike.

Le biciclette elettriche pedelec (bici a pedalata assistita) sono uno dei mezzi di trasporto più ecologici che possano esistere, a impatto zero sul territorio e ideale per la mobilità sostenibile e la difesa dell'ambiente urbano e rurale grazie al motore elettrico che permette di viaggiare fino a 25 km orari senza fare grandi sforzi e a zero emissioni di CO2.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail