Topshop presenta la collezione donna con stoffe riciclate

Grazie alla collaborazione con Orsola de Castro di Reclaim to Wear, il marchio TopShop lancia capsule donna per l'estate 2013 ottenuto con stoffe di riciclo

Scarti di produzione e eccedenze di magazzino altrimenti diretti verso la discarica, queste le stoffe delicate in seta a stampe floreali che compongono la capsule di 6 pezzi donna in vendita su TopShop ottenuta da stoffe riciclate. Reclaim to wear propone abiti smanicati, pizzo, camice oversize con inserti a quadri in georgette, top e corpetti e gonne a matita tutti realizzati nel Regno Unito.

Spiega Orsola de Castro la stilista e ideatrice del marchio Reclaim to Wear ospitato per la seconda stagione su Topshop:

Siamo stati davvero orgogliosi di lavorare con il team di Topshop con il progetto dell'upcycling integrato nel loro concept.

Reclaim to Wear è un progetto che prevede proprio che sia data una seconda chance ai materiali di scarto dell'industria tessile e già nel 1997 l'etichetta From Somewhere come soluzione di design per il problema dei rifiuti tessili. Ha detto Stephen Mongan direttore per Topshop per l' approvvigionamento e logistica:

Abbiamo accettato la collezione con l'idea di allontanarci dalla moda usa e getta, dando una nuova vita a stampe inutilizzate delle stagioni precedenti. Non vediamo l'ora di crescere la serie di Reclaim to Wear su Topshop di stagione in stagione, aumentando i capi in vendita.

Via | Ecouterre

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: