A Venezia il Green Drop Awards premio per film ambientalisti

Il premio Green Drop Award torna quest'anno in occasione della Mostra internazionale di arte cinematografica di Venezia e assegnato da Green Cross Italia e dalla Città di Venezia al film più ambientalista.

La Giuria del Green Drop Award quest'anno è presieduta da Mimmo Calopresti e vi prendono parte l'attrice Ottavia Piccolo e dal climatologo Vincenzo Ferrara mentre per la prima edizione del premio il presidente di giuria fu designato il regista Ermanno Olmi. Il premio, il gocciolone verde, è soffiato dal maestro vetraio Simone Cenedese di Murano nel cui interno si trova un campione di terra che ogni anno proverrà da Paesi diversi.

Le Mani sulla città di Francesco Rosi aprirà la 70° Mostra di Venezia con una copia in digitale e interamente restaurata dalla Cineteca Nazionale di Roma che riporta alla luce le storie di palazzinari corrotti a Napoli, probabilmente una della pellicole di denuncia ambientalista più interessanti e avanti nei tempi.

Riceverà il premio uno dei 20 film che quest'anno sono in gara nella Selezione ufficiale.

Foto | Green Drop Award

  • shares
  • Mail