La scimpanzé liberata abbraccia Jane Goodall e torna nella foresta: il video

Lo scimpanzé Wounda abbraccia Jane Goodall prima di rientrare definitivamente nella foresta. Il video che commuove il web

Wounda una femmina di scimpanzé è stata portata al centro Tchimpounga Chimpanzee Rehabilitation Center del Jane Goodall Institute in Congo dopo che è stata ritrovata in fin di vita. E' stata sequestrata a un gruppo di trafficanti di specie esotiche in via d'estinzione e rilasciata dalle autorità del Congo nell'oasi di Brazaville. A Tchimpounga c'erano 15 scimpanzé e queste scimmie sono catturate sia per mangiarle, sia per usarle come animali da intrattenimento in circhi e spattacoli vari sia per la sperimentazione scientifica.

Ma dopo aver superato mille traversie Wounda il cui nome vuol dire sull'orlo del baratro è riuscita a sopravvivere e completare in pieno il programma di riabilitazione. Dunque eccola sana e in piena forma in grado di rientrare nella sua casa che è la foresta. Ma prima di andare via non dimentica di abbracciare chi l'ha aiutata negli ultimi mesi condividendo con tutti l'emozione dell'addio e la ripresa della sua vita selvatica.

Jane Goodall ci ricorda che grazie al lavoro di scienziati e volontari gli animali possono essere curati e tornare iberi. Aiutiamo a combattere anche per noi.

Via | The Jane Goodall Institute Italia su Fb

  • shares
  • Mail