Valanghe: strage di sciatori sulle Alpi

Due morti in Val d’Aosta, due feriti nel cuneese, un uomo in prognosi riservata in Valtellina

domenica 29 dicembre, 11:13 È stato trovato morto anche il secondo sciatore coinvolto nella valanga che si è staccata nel pomeriggio di ieri a Platta de Grevon, sopra a Pila. Le vittime sono due snowboarder liguri, Paolo Pendola e Fabio Oneto, entrambi residenti a Rapallo. Il primo a essere trovato è stato Pendola, mentre il corpo di Oneta è stato trovato due ore dopo. L’incidente è avvenuto a 2800 metri.

sabato 28 dicembre, 18:05 È stata una giornata da incubo per gli sciatori di tutta Europa. Una vera e propria strage quella provocata dalle valanghe causate dalle condizioni meteo in alta quota, ma anche dagli eccessivi rischi presi dagli sciatori nei fuoripista.

Uno sciatore è morto durante il trasporto in ospedale, dopo essere stato travolto da una valanga, durante un fuori pista nella zona della Platta de Grevon, a Pila, in Val d’Aosta. L’uomo non era solo, con lui c’era un altro sciatore ma le speranze di trovarlo in vita sono molto poche. A dare l’allarme è stato un amico dei due sciatori che ha deciso di proseguire sulla pista e ha poi visto scomparire nella valanga i due amici. La valanga ha avuto un fronte di circa 30 metri ed è scivolata lungo il pendio per 100 metri.

Anche in Valtellina, un 33enne è stato travolto da una valanga che si è staccata in Valtellina e si trova attualmente in prognosi riservata. L’uomo si trovava in escursione con una motoslitta e, nonostante i ripetuti appelli di Arpa Lombardia e Soccorso Alpino (che segnalavano a 4 il rischio valanga graduato fino a 5) ha deciso di avventurarsi in un pericoloso fuoripista.

Nel Cuneese due persone sono rimaste ferite dalla caduta di una valanga.

Ma è stata una giornata tragica in tutta Europa. A Sankt Moritz (Svizzera) due persone sono state travolte e una è morta. Altre due vittime delle valanghe hanno perso la vita in Francia, a La Clusaz. In Alta Savoia, un diciottenne aveva perso la vita ieri, nel giorno di Santo Stefano.

  • shares
  • Mail