Seguici su

Moda sostenibile

Moda sostenibile, il primo corso alla Fondazione Ferrè a Milano

Un corso destinato a stilisti di moda ma anche a chi lavora per la moda per insegnare come sia possibile produrre e creare senza danneggiare l’ambiente

La moda è una industria pesante, ma è anche una industria pensante fatta di creativi e innovatori che hanno capito quanto sia importante rispettare le risorse del Pianeta. Nasce così il primo corso sulla moda sostenibile Out of Fashion, diviso in 6 moduli alla Fondazione Gianfranco Ferrè a Milano. Le sei master class sono declinate alla sostenibilità della produzione, distribuzione e comunicazione dei prodotti di mod e le lezioni si terranno una volta a settimana probabilmente nel week end. Possono iscriversi addetti ai lavori ma anche giovani che magari vogliono lanciare un nuovo marchio.

La disciplina è giovane e manca l’approccio pratico che unica la formazione allo sviluppo della parte squisitamente imprenditoriale e nel merito Out of fashion si propone come piattaforma di supporto. Nell’ottica di questa struttura il corso aiuta i partecipanti a prendere contatti con aziende che già si sono dimostrate sensibili alla sostenibilità.

Uno spazio interessante è destinato alla responsabilità della moda con il modulo 3 Ethically made in cui saranno analizzate le case history di Cangiari e Brunello Cuccinelli. L’analisi parte dalla necessità di tracciabilità delle materie prime , fino alla certificazione che garantisce al consumatore la correttezza del brand in merito alla produzione etica e sostenibile.
moda sostenibile

Veniamo ai docenti che sono esperti del calibro di Michelangelo Pistoletto e Lucy Orta, fashion designer come Nanni Strada, Giannino Malossi, Stefano Mirti, responsabile della comunicazione social di Expo 2015 e del padiglione della Biodiversità, Marco Ricchetti e guru della moda sostenibile come Kate Fletcher.

Infine, perr scoprire cosa vuol dire moda sostenibile saranno analizzate le case histories di Gucci, Canepa azienda leader nella sostenibilità e Stella Jean.

Via | Connecting Cultures
Foto | Connecting Cultures

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa