Seguici su

Inquinamento

Usa, deraglia treno merci con sostanze tossiche: 5000 evacuati

L’incidente è avvenuto alla periferia di Knoxville, in Tennessee

[blogo-video id=”158617″ title=”Incidente treno in Tennessee” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.ecoblog.it/8/8f4/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=88k8xtJg3yQ” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTU4NjE3JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC84OGs4eHRKZzN5UT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE1ODYxN3twb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTU4NjE3IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTU4NjE3IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Un treno che trasportava materiali chimici tossici e altamente infiammabili è deragliato prendendo fuoco intorno a mezzanotte, ora locale, nei pressi di Knoxwille, in Tennessee.

Il treno era partito da Cincinnati, Ohio, ed era diretto a Waycross, in Georgia. La sostanza trasportata dal treno merci era l’acrilonitrile, una sostanza utilizzata nella fabbricazione di acido acrilico e della fibra modacrilica. Un’esposizione a livelli elevati della sostanza può causare anemia, mal di testa, ittero, problemi renali e nausea.

Per questa ragione dopo il deragliamento almeno sette persone sono state ricoverate in ospedale come ha spiegato Marian O’Briant, portavoce della Contea di Blounty.

In seguito all’incidente, i funzionari locali hanno emesso ordini di evacuazione obbligatoria entro un raggio di un miglio dal luogo del deragliamento: almeno 5000 residenti sono stati indotti a rifugiarsi alle Foothills Mall e alla Heritage High School di Maryville.

Gli evacuati potrebbero essere costretti a rimanere in questi luoghi di ricovero fra le 24 e le 48 ore. Attualmente non è ancora nota la causa del deragliamento.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa