Amianto nei thermos cinesi: i prodotti richiamati

Il Ministero della Salute ha emesso quest’oggi, mercoledì 13 aprile, un’allerta consumatori per la presenza di parti in amianto in tre thermos prodotti in Cina e distribuiti da società di Veneto e Lazio.

Le analisi che hanno portato al ritiro dei thermos nocivi sono state effettuate presso il centro Regionale Amianto Polveri e Fibre del Dipartimento Provinciale di Verona.

Il thermos Daydays da 1,4 litri contiene pasticche di amianto nell’intercapedine ed è distribuito dalla Inte con sede in Padova corso Stati Uniti 1/47.

Nel thermos Galileo da 0,75 litri è stato rilevata la presenza di una pastiglia in amianto nell’intercapedine; il prodotto è distribuito dalla Galileo con sede in Villa Adriana (Roma).

Il terzo thermos, sempre della Galileo, da 0,35 litri presenta anch’esso una pasticca di amianto nell’intercapedine; il prodotto è distribuito dalla società Galileo con sede in Villa Adriana (Roma).

Via | Ministero della Salute

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail