California in fiamme: distrutti quasi 7900 acri di boschi

La California brucia ancora. È da qualche anno che nel più popoloso Stato d’America gli incendi devastano ampie aree boschive. Quest’anno è la volta della contea di Santa Barbara: da cinque giorni le fiamme si stanno propagando in una vasta area della località costiera tanto che è stato addirittura coniato il termine firenado (ovvero tornado di fuoco) per sottolinearne la distruttività.

Sono i venti ad aizzare le fiamme e questa situazione meteorologica estrema è particolarmente pericolosa perché fa muovere e mutare molto velocemente il fronte dell’incendio rendendolo molto difficile da controllare.

Le fiamme hanno incenerito migliaia di alberi e sono stati distrutti 7893 acri a causa di una bolla di calore che ha colpito la zona.

Nelle operazioni di spegnimento sono stati impegnati oltre 2000 vigili del fuoco.

Via | Askanews

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail