Brescia, debutta lo scooter sharing elettrico

me-group.jpg

A Brescia debutta lo scooter sharing elettrico. Accanto ai servizi già attivi di bike sharing (Bicimia ha 20mila abbonati) e di car sharing Brescia Mobilità (300 abbonati) da qualche giorno è possibile noleggiare gli scooter elettrici parcheggiati al Bike Point di largo Formentone dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.

Per noleggiarli è sufficiente mostrare la patente di guida, compilare un modulo e lasciare 50 euro di cauzione che verranno restituiti alla riconsegna del mezzo. Per gli over 14 minorenni è necessaria anche una fotocopia del documento di identità di un genitore.

Gli scooter hanno un’autonomia di 80 chilometri e dispongono anche di una usb per la ricarica del cellulare. Gli e-scooter sono prodotti da Me Group, una start up bresciana che ha utilizzato il Sheet Mouldin Compount, un materiale che garantisce leggerezza e guidabilità all’e-scooter.

Per coloro che ne fossero sprovvisti, il Bike Point fornisce un casco su misura.

I costi sono scaglionati a fasce a seconda delle durata di utilizzo: si pagano 5 euro per un’ora, 18 euro per 12 ore, 20 per 24 ore. Nel caso vengano superati i 50 chilometri di percorrenza viene applicata una maggiorazione di 0,30 euro al chilometro. Lo scooter può essere noleggiato nel week end con riconsegna al lunedì.

  • shares
  • Mail