Nuovo Volkswagen e-crafter: il van di Wolfsburg a zero emissioni

La casa di Wolfsburg presenta il primo veicolo commerciale a trazione esclusivamente elettrica

50a7152b-a420-4374-b727-097af60336d9.jpeg Il processo di Volkswagen verso l’ampliamento della propria gamma elettrica sta coinvolgendo anche il segmento dei veicoli commerciali: il 22 Ottobre, la società tedesca ha infatti presentato il nuovo van e-crafter, mosso esclusivamente da energia elettrica.

Il nuovo modello, che andrà ad ampliare e completare la gamma Crafter, segna l’ingresso del brand nell’era della mobilità elettrica. Con una portata utile fino a 1,72 tonnellate e una potenza di 136 CV (100kw) e 290nm di coppia massima, assicura prestazioni idonee ad un impiego nelle aree urbane, il tutto supportato da un’autonomia dichiarata fino a 173 km.

Dal punto di vista tecnico, il nuovo van sfrutta l’architettura della seconda generazione di Crafter, sfruttando nel miglior modo possibile l’integrazione dei componenti della trazione elettrica: la batteria agli ioni di litio, per esempio, viene alloggiata nel sottoscocca dell’e-Crafter, mentre nella parte anteriore del mezzo è integrato il motore elettrico.

La dotazione di serie è molto ricca e prevede tra l’altro i più moderni sistemi di assistenza alla guida: ParkPilot con sistema di protezione delle fiancate, telecamera multifunzione anteriore e una telecamera per la retromarcia. Sempre di serie, il sistema di compensazione delle raffiche di vento laterali, i fari con tecnologia LED, il climatizzatore automatico Climatronic, il riscaldamento dei sedili, i sedili comfort e il sistema di navigazione “Discover Media”, comprensivo di “App Connect”, sistema di comando vocale e interfaccia per telefono cellulare.

A cura di: Tommaso Marcoli.

  • shares
  • Mail