Hyundai: pacchetti Enel X per le sue auto elettriche

Per rendere più comoda e conveniente la ricarica delle sue auto elettriche, Hyundai ha siglato un'intesa con Enel X. Tre i pacchetti disponibili. Scoprili.

Hyundai ha stretto un accordo con Enel X per fornire soluzioni di ricarica pratiche e vantaggiose ai clienti delle sue auto elettriche. Chi comprerà una Kona Electric o una IONIQ Electric potrà rifornire il mezzo con opzioni all inclusive e personalizzate, attente ai bisogni dell'utente moderno.

Tre i pacchetti proposti alla scelta: "Juice Pack Home", che punta alle ricariche casalinghe; "Juice Pack Full" e "Juice Pack Full Plus", che danno anche la possibilità di usufruire delle infrastrutture di ricarica pubbliche di Enel X.

Le offerte includono: il sopralluogo in casa di un tecnico specializzato, per verificare l'adeguatezza dell'impianto domestico; la fornitura della colonnina di ricarica JuiceBox (disponibile con potenza da 3,7 e 7,4 kW) e la sua installazione.

I pacchetti "Juice Pack Full" e "Juice Pack Full Plus" comprendono uno stock di kWh da utilizzare in 24 mesi (salvo esaurimento anticipato): 780 kWh con il primo pacchetto e 1.620 kWh con il secondo, equivalenti rispettivamente a circa 5.000 e oltre 10.000 km di percorrenza per il Full Plus.

Compresi, nelle coppia di soluzioni, due anni di servizio illimitato per la prenotazione delle Infrastrutture di Ricarica (IdR) e la card per la ricarica dalle colonnine (da utilizzare in alternativa alla App).

  • shares
  • Mail