Ambiente: Lamborghini prima in Europa per trigenerazione e teleriscaldamento

Automobili Lamborghini si mostra attenta alla sostenibilità ambientale, anche grazie al contributo dei suoi sistemi di trigenerazione e teleriscaldamento, che abbattono le emissioni di gas serra.

Automobili Lamborghini presta attenzione al tema della sostenibilità ambientale e guadagna, insieme al partner CPL Concordia, il premio "COGEN Europe 2019" nella categoria "Market Development-Organization".

COGEN Europe, l'associazione europea per la promozione della cogenerazione, conferisce ogni anno questo riconoscimento all'azienda che ha contribuito significativamente, attraverso prestazioni e risultati di rilievo, allo sviluppo e alla crescita del mercato della cogenerazione in Europa.

Il merito del successo, che mette la casa del "toro" al vertice su scala continentale, è ascrivibile agli impianti di trigenerazione e teleriscaldamento collocati all'interno dello stabilimento di Sant'Agata Bolognese.

La consegna del premio è avvenuta a Madrid, in presenza di alcuni politici delle istituzioni dell'Unione Europea, e premia l'impegno ambientale di Automobili Lamborghini e CPL Concordia, scelte come vincitrici da una selezionata giuria continentale, con diversi esperti della materia.

I due impianti di trigenerazione della casa di Sant'Agata Bolognese, che sfruttano il gas naturale, hanno una potenza installata di 2,4 MW e consentono di produrre ogni anno circa 20.000 MWhe, con un risparmio in termini di emissioni annuali di CO2 di circa 1.640 tonnellate. In programma la conversione a Biogas di entrambi gli impianti, per abbattere l'anidride carbonica liberata nell'ambiente di 11.400 tonnellate ogni anno.

Automobili Lamborghini dispone inoltre di un sistema di teleriscaldamento, che sfrutta per la distribuzione di acqua calda l'energia proveniente da una centrale di cogenerazione a biogas, con un risparmio annuo di emissioni pari a circa 1.800 tonnellate di CO2.

Fonte | Automobili Lamborghini

  • shares
  • Mail