Hyundai investe sulla tecnologia dell'idrogeno

Hyundai accelera lo sviluppo della tecnologia a idrogeno attraverso investimenti strategici sulle celle a combustibile e per la produzione e lo stoccaggio dell'idrogeno stesso.

Hyundai Motor Company crede nell'idrogeno e punta a rafforzare l'ottimo posizionamento nel settore con un'infrastruttura ampliata e una produzione efficiente di FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle), ossia di veicoli che fanno reagire il primo elemento chimico della tavola periodica con l'ossigeno in una pila a combustibile, producendo elettricità.

Con l'obiettivo di irrobustire la leadership nell'ecosistema globale delle celle a combustibile, la casa coreana annuncia importanti investimenti in tre aziende del settore: Impact Coatings, H2Pro e GRZ Technologies. L'iniziativa tocca anche la produzione e lo stoccaggio dell'idrogeno.

Questa scelta strategica giunge in un momento in cui la domanda di tecnologie fuel cell sta aumentando. La collaborazione con realtà leader nel settore permetterà a Hyundai di espandere la propria infrastruttura per l'idrogeno e incrementare l'efficienza nella produzione dei veicoli a celle a combustibile (FCEV).

Ecco le parole di Youngcho Chi (President and Chief Innovation Officer di Hyundai Motor Group): "I nostri investimenti in queste aziende ridurranno i costi degli FCEV e incrementeranno sicurezza e convenienza dell'infrastruttura per l'idrogeno. Speriamo di accelerare la diffusione su larga scala della tecnologia a idrogeno rendendo i veicoli a celle a combustibile più accessibili ai nostri clienti".

  • shares
  • Mail