Auto elettriche: Honda e, una city car innovativa e green

Un nuovo prodotto ricco di contenuti in poco spazio firma un'altra pagina dell'impegno Honda in campo green, con un'auto elettrica ideale per la mobilità urbana.



La Honda e, city car elettrica di ultima generazione, è una prova della sensibilità ambientale del costruttore giapponese, che vuole contribuire ad una mobilità urbana sempre più improntata alla semplicità. Il risultato degli sforzi progettuali è un mezzo di taglio stilistico nipponico, proposto in forma simpatica e amichevole, per agganciare il consenso della clientela mondiale.

Le linee esterne sono pulite ed essenziali, come è doveroso in un veicolo avente una simile missione operativa. A dare la spinta alla rapida trasformazione del settore automotive, di cui la Honda e si fa interprete, è la crescente attenzione del mondo verso i temi ecologici, in primis quello del cambiamento climatico.

Per tuffarsi in modo consapevole e pratico nel nuovo scenario che si va delineando, Honda propone la sua prima compatta totalmente elettrica, che contribuirà a migliorare l'ambiente, in particolare nelle aree urbane più affollate, dove la mobilità a batterie ha più carte da giocare.

Progettata ex novo come perfetta soluzione di mobilità nelle moderne città europee, questa city car è l'emblematica dimostrazione della filosofia della casa giapponese, impegnata nello sviluppo di un'alta ingegneria human-centred.

In linea coi bisogni dell'era contemporanea, la nuova Honda e dispone di servizi di infotainment intuitivi e di app connesse perfettamente integrate, accessibili dai due schermi centrali touchscreen o attivabili vocalmente col sistema di intelligenza artificiale Assistente Personale Honda (APH) oppure ancora con l'applicazione per smartphone My Honda+. Così è salvaguardata in tutti gli ambiti la voglia di connessione con l'universo digitale, croce e delizia della nostra vita.

Il nuovo telaio della Honda e, specifico per una vettura EV, è stato progettato per offrire prestazioni agili e divertenti, con dinamiche di guida che si esaltano nei contesti urbani. Cuore pulsante è il motore elettrico, con batteria da 35.5 kWh ad alta capacità, che offre un'autonomia di 222 km (WLTP) e la possibilità di essere ricaricata fino all'80% in 30 minuti. La potenza tocca quota 154 CV (113 kW) nella versione di punta, che può passare da 0 a 100 km/h in soli 8"3, mentre la versione base dispone di 136 CV (100 kW), che le permettono di raggiungere i 100 km/h in 9"0.

La casa giapponese punta molto sulla mobilità sostenibile. Entro il 2022, anticipando di un triennio l'obiettivo iniziale, saranno elettrificati i principali modelli della gamma Honda, grazie all'affidabile tecnologia di propulsione ibrida ed elettrica messa a punto in questi anni nel suo centro ricerche.

  • shares
  • Mail