Seguici su

Auto Elettriche

Cybertruck: una versione più piccola per l’Europa

Tesla potrebbe lanciare un’edizione più piccola del Cybertruck, specificatamente pensata per il mercato europeo

Cybertruck

Tesla potrebbe lanciare una versione più piccola del suo Cybertruck, specificatamente pensata per l’Europa. È questa l’indiscrezione pubblicata da Elon Musk, il CEO dell’azienda, sulla piattaforma Twitter. Le tempistiche per la disponibilità di questa variante non sono però note.

Il futuristico pick-up elettrico del gruppo continua a conquistare appassionati, dopo aver raccolto più di 500.000 preordini a pochi giorni dalla presentazione, avvenuta lo scorso anno. Le linee squadrate e insolite, infatti, stanno attirando le curiosità dei più, molti dei quali sono pronti a scegliere il Cybertruck come loro primo veicolo elettrico.

Per le sue dimensioni e le sue caratteristiche, il Cybertruck sembra essere stato specificatamente pensato per le larghe strade statunitensi. In Europa, tuttavia, una vettura così vistosa potrebbe non risultare comodissima per l’uso quotidiano. Per questa ragione, un utente di Twitter ha chiesto allo stesso Musk del possibile lancio di un’edizione più piccola e adatta al Vecchio Continente. Fatto che il CEO di Tesla ha voluto immediatamente confermare.

Così come già accennato, Musk non ha voluto fornire una timeline per la presentazione di questa edizione. Considerando come l’attuale Cybertruck non verrà consegnato agli acquirenti prima del 2021, per un’alternativa dalle dimensioni ridotte bisognerà attendere ancora qualche anno, forse almeno un biennio.

I pick-up non sono dei veicoli particolarmente diffusi in Europa, se non in ambito lavorativo. Basti pensare come le stime di vendita antecedenti al COVID parlavano di 200.000 pick-up venduti in tutta Europa entro il 2020, contri i 3 milioni negli Stati Uniti. Poco comodi per circolare nei centri urbani del Vecchio Continente, subiscono alcune limitazioni per via delle normative stringenti sulle emissioni. Una versione elettrica potrebbe aggirare facilmente questo problema, a patto di ridurne le dimensioni. Non resta quindi che attendere un futuro annuncio da parte della società di Elon Musk.

Fonte: Electrek

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa