Seguici su

Auto Elettriche

Tesla punterà sulle utilitarie elettriche?

Tesla potrebbe lanciare un’utilitaria elettrica per confrontarsi con la sempre maggiore concorrenza sul mercato: è quanto pare suggerire Elon Musk.

Tesla

Tesla potrebbe puntare in futuro sulle utilitarie elettriche. È quanto sembra suggerire Elon Musk in un recente incontro con gli investitori, nel sottolineare l’intenzione di lanciare in futuro una vettura dalle dimensioni inferiori alla Model 3. Una strategia che si sarebbe resa necessaria dato l’aumento della concorrenza sul mercato, con l’apparizione di numerosi produttori orientati alla fascia media.

Secondo quanto riferito da Autocar e da Autoweek, Musk avrebbe intenzione di rendere le sue automobili più abbordabili:

Non avremo successo nella nostra missione se non rendiamo le auto più abbordabili. La cosa che più mi infastidisce è che, al momento, le nostre auto non sono sufficientemente abbordabili. Dobbiamo riuscirci. Sarebbe quindi ragionevole ritenere che potremmo lanciare un veicolo compatto di qualche tipo e probabilmente un’auto ad alta capacità.

La timeline non è ovviamente nota, anche perché Tesla sta ultimando i suoi impianti – in particolare quello in Germania – e ha ancora delle auto da produrre per la consegna finale ai consumatori. È il caso del Cybertruck, il pick-up elettrico blindato e dalle linee futuristiche, di cui si attendo le prime consegne entro la fine del 2021.

In ogni caso, un’eventuale utilitaria potrebbe rappresentare un’erede delle Model 3 e, proprio date le dimensioni più piccole, potrebbe chiamarsi Model 2. Al momento nessuna indiscrezione in merito, nemmeno sul nome, è trapelata dalle parti di Tesla. Me gli analisti a stelle e strisce non sembrano avere particolari dubbi in merito.

L’utilitaria di Elon Musk potrebbe posizionarsi sul settore medio del mercato, quello al di sopra dei 15.000 o 20.000 dollari. La concorrenza potrebbe essere spietata, come le recenti city-car elettriche cinesi sotto ai 10.000 dollari, ma si parla comunque di prestazioni assai diverse. Tesla non avrebbe infatti intenzione di lanciare una piccola auto dalla ridotta autonomia, bensì un’utilitaria full-feature.

Fonte: Autoweek

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa