FCA: nel 2025 auto elettriche accessibili a tutti

FCA prevede una riduzione dei prezzi delle auto elettriche entro il 2025, per una vera e propria rivoluzione della mobilità.

Auto elettrica

Entro il 2025 le auto elettriche saranno accessibili a tutti, con prezzi sul mercato del tutto simili a quelli delle attuali soluzioni a combustibile. È quanto suggerisce FCA, in occasione della presentazione del rapporto "100 Italian e-Mobility Stories 2020”, realizzato in collaborazione con Enel e Symbola. Una vera e propria rivoluzione della mobilità sta quindi per coinvolgere i guidatori, per dei trasporti meno inquinanti e alla portata di tutti.

A parlare della progressiva riduzione dei prezzi è Roberto Di Stefano, capo per la regione Emea dell'e-mobility FCA, a margine della presentazione del rapporto. Così riporta Il Messaggero:

Ci aspettiamo che tra la fine del 2024 e l'inizio del 2025 si possa iniziare a eliminare un problema che pesa su costo del prodotto e dunque sul prezzo finale sul cliente. [...] Si prevede che intorno al 2024 il costo al kilowattora della batteria raggiungerà un certo livello, possiamo indicare sotto i 100 dollari al kilowattora per unità di batteria. In quel momento, inizieremo a generare un prodotto autoveicolare competitivo a confronto con un equivalente veicolo termico.

La spinta verso vetture elettriche più economiche, adatte a tutte le fasce dei potenziali acquirenti, sta coinvolgendo i più svariati produttori mondiali. Diverse società cinesi hanno già presentato le loro auto elettriche a listini ridottissimi, perlopiù delle citycar dalla contenuta autonomia per i piccoli e medi tragitti. Nel corso del recente Battery Day, invece, Tesla ha sottolineato il possibile lancio di un'auto del marchio a prezzi inferiori ai 25.000 dollari, anche se la data di disponibilità non è al momento nota. Secondo gli esperti, il gruppo di Elon Musk sarebbe ormai pronto a entrare nel settore delle utilitarie.

Quello dei prezzi, in aggiunta all'autonomia e alla disponibilità di colonnine di ricarica, rappresenta uno dei maggiori deterrenti all'acquisto da parte dei guidatori. Il mercato sta però evolvendo velocemente e l'elettrico è destinato a diventare la tecnologia di punta per la mobilità dei prossimi anni.

Fonte: Il Messaggero

  • shares
  • Mail