Apophis l'asteroide oggi sfiora la Terra

Il meteorite Apophis sfiora la terra oggi. Sfiora in senso astronomico considerato che passerà a 14,5 milioni di chilometri e che tale la distanza è da ritenesi in sicurezza. Ma mica è il solo: se siete curiosi di sapere cosa potrebbe impattare con il nostro Pianeta la lista di Minor Planet Center raccoglie l'elenco degli oggetti identificati in volo nello spazio che potrebbero per un motivo o per un altro risultare pericolosi a causa della loro traiettoria. Apophis sarà visibile ovviamente di notte e da una zona non inquinata dalla luce: astronomi di tutto il mondo hanno già i telescopi puntati per studiare sia la massa sia il come ruota, il che permetterà loro di affinare i calcoli in merito alla traiettoria.

Apophis (come l'alieno di Stargate che voleva distruggere la Terra o il dio egizio dell'oscurità fate voi) in realtà si chiama 2004 MN4, destò preoccupazione qualche anno fa, nel 2009 quando una serie di calcoli svolti dalla NASA e poi smentiti da un giovare studente tedesco, Nico Marquardt, prevedevano l'impatto che non ci sarà. Ma tra 17 anni, esattamente il 13 aprile 2020 Apophis sfiorerà la Terra viaggiando a 30 mila chilometri sopra le nostre teste.

Gli scienziati russi hanno già annunciato una missione in stile Armageddon e nel 2020 lanceranno sull'asteroide Apophis una sonda con l'obiettivo di studiare da vicino questo corpo celeste, in realtà una massa rocciosa che potrebbe rivelare scoperte in merito a nuovi metalli, ad esempio.

La NASA tiene Aphopis sotto costante controllo e potete verificarlo nella pagina aggiornata a lui dedicata.

Via | Wired
Foto | NASA

  • shares
  • Mail