Tigre assassina o mancanza di habitat?

Una tigre ha ucciso un contadino nell'ovest dell'isola di Sumatra in prossimità del parco nazionale Batang Gadis, recentemente istituito (2004). Gli abitanti del suo villaggio hanno chiesto che la tigre venga abbattuta; essendo però un animale protetto, verrà probabilmente catturato e rilocalizzato.

La tigre di Sumatra è considerata in pericolo critico, poiché ve ne sono solo 400-500 esemplari allo stato libero e nell'ultimo quindicennio  ne sono state uccise varie decine per bracconaggio.

Il maggiore pericolo per le tigri è però la scomparsa degli habitat. Negli ultimi vent'anni sono stati distrutti quasi 300 000 kmq di foreste (un quarto del totale!) in una repubblica come l'Indonesia che conta 245 milioni di abitanti, 130 abitanti al kmq e un tasso di crescita dell'1%.

Le due principali cause di deforestazione sono l'industria della carta e le piantagioni di palma da olio. Risparmiare carta (soprattutto negli imballaggi) e dire basta all'olio di palma nel nostro cibo è un buon modo per cominciare.

Deforestazione Asia orientale
Deforestazione Asia orientale Deforestazione Asia orientale Indice di influenza umana

  • shares
  • Mail