Scoperto un nuovo pipistrello che sembra un panda nel Sudan del sud

Lo hanno appena scoperto nel Sudan del sud e lo hanno già battezzato il pipistrello panda sia perché unico sia per le sue particolari macchie bianche e nere

Il nuovo pipistrello panda scoperto nel Sudan del Sud

Un nuovo pipistrello è stato scoperto nel Sudan del Sud dalla biologa DeeAnn Reeder Associate Professor alla Bucknell university a cui ha dato il nome scientifico di Niumbaha superba. E' dunque non solo una nuova specie, ma proprio un nuovo genere e la scoperta è avvenuta all'interno del Bangangai Game Reserve grazie a un fondo di 100 mila dollari donato dalla protezione per la Fauna selvatica Woodtiger.

Il nuovo pipistrello panda scoperto nel Sudan del Sud

Il nuovo pipistrello panda scoperto nel Sudan del Sud
Il nuovo pipistrello panda scoperto nel Sudan del Sud
Il nuovo pipistrello panda scoperto nel Sudan del Sud

DeeAnn Reeeder ha comunque ricevuto altri 100 mila dollari per continuare i suoi studi poiché questo pipistrello è completamente diverso da quelli conosciuti sino a ieri. Il pipistrello ha catturato l'attenzione della Reeder per il suo mantello colorato a chiazze bianche e nere, proprio come quello di un panda.

Per la Reeder questo pipistrello non è paragonabile all'altra specie ritrovata in Congo nel 1939, poiché il nuovo pipistrello panda si differenzia sia per la forma del cranio, sia per le orecchie e dunque diventa necessario inventare anche un nuovo genere.

Infatti in merito a ciò il nome scelto Niumbaha tradotto nella lingua locale vuole dire proprio raro o insolito.

Via | Pravda, Cbs News
Foto | Courtesy of Bucknell University/DeeAnn Reeder

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: