Stop ai voli da Seul a Fukushima per Asiana Airlines

La compagnia aerea Asiana Airlines, la seconda più importante della Corea del Sud, annuncia che non rinnoverà i contratti per due voli charter da Seul a Fukushima a causa dell'incidente nucleare ancora in atto.

Il contratto della compagnia aerea privata sud coreana Asiana Airlines scade a fine settembre ma già il 21 agosto i voli tra Seoul e Fukushima sono stati sospesi. Riferisce il Japan Daily che un portavoce avrebbe riferito che nessun volo sarà attivato a ottobre e che la situazione sarà riesaminata nei prossimi mesi e i voli potranno riprendere se ci saranno miglioramenti:

Stiamo prestando particolare attenzione ai livelli di inquinamento dei reattori nucleari per placare le paure e le ansie dei passeggeri.

Oltre ai charter di Asiana Airlines l'aeroporto di Fukushima riceve i voli regolari di All Nippon Airways provenienti da Osaka e di Hokkaido International Airlines da Sapporto mentre TransAsia Airways effettua charter da Taipei. China Easetrn Airlines mentre China Eastern Airlines che serviva la tratta tra Fukushima e Shanghai non ha ancora ripreso i voli dal 2011.

La decisione della compagnia aerea Asiana Airlines giunge a pochi giorni dalla ripresa delle perdite di acqua radioattiva alla centrale di Fukushima Daiichi il che ha portato a un innalzamento del livello di incidente a 3 della scala INES.

Foto | Asiana Airlines su Fb

  • shares
  • +1
  • Mail