Dai rifiuti nasce la musica: ecco come suona l’orchestra “riciclata”

L'idea di un maestro di musica di una scuola del Paraguay – ricavare strumenti musicali dalla spazzatura - ha fatto la fortuna dei piccoli artisti, diventati famosi in tutto il mondo. È questa la storia raccontata in Landfill Harmonic, il documentario girato da Fabio “Fav” Chavez, regista, musicista e ambientalista.

I piccoli musicisti della Orquesta Reciclados Cateura fanno sul serio: hanno aperto i concerti dei Metallica e diviso la scena con gente come Stevie Wonder e i Megadeth. Un successo che ripaga gli sforzi di questo gruppo di ragazzi provenienti dalla piccola cittadina di Cateura.

“Questa parte è fatta da un barattolo di vernice, il retro è realizzato con una pala da forno. Il legno proviene da una pagaia e a tenere le corde ecco una forchetta. Tutti materiali che si possono trovare nella spazzatura”,

spiega Chavez mostrando uno degli strumenti dei ragazzi.

Dietro a questi violini, capaci di trasformare i rifiuti in suoni meravigliosi, c'è anche un messaggio che va oltre l'impegno ambientale:

“Molti politici chiedono di costruire muri che dividono le persone, io invece penso che la musica esista per costruire ponti che uniscano le persone”.

Via | Orquesta Reciclados Cateura

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail