Terremoto oggi, 30 giugno 2013: magnitudo 4.4 tra Massa e Carrara

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata tra Massa e Carrara, sulle Alpi Apuane, nei pressi di Minucciano. Nessun danno al momento segnalato.

Aggiornamento 18:15 - I Vigili del Fuoco di Massa Carrara, invervenendo a Ugliancaldo, frazione del Comune di Casola in Lunigiana, segnalano i crolli di alcuni comignoli e tetti. Sempre a Ugliancaldo si è mossa anche una frana che sarebbe finita in un canalone senza creare ulteriori problemi.

Aggiornamento 17:48 - Il sindaco di Fivizzano (MC) Paolo Grassi, intervistato da Sky Tg24, spiega che la paura è tantissima:

"Non ci risultano danni alle persone, c'è qualche danno in qualche fabbricato sparso nelle tante frazioni. Dal punto di vista non è facile resistere a questo sciame sismico, parliamo di oltre 1400 scosse di cui oltre una decina che si sono fatte veramente sentire. Noi mettiamo a disposizione tanti posti nelle varie frazioni per i cittadini che non se la sentono di tornare nelle proprie case, abbiamo richiamato tanti volontari per assistere i nostri concittadini. Tra pochi minuti faremo il punto della situazione in un vertice tra sindaci e Protezione Civile. In questo momento ci sentiamo tutelati dalla Protezione Civile, sia a livello nazionale che regionale e locale: è una grande macchina che oramai è rodata in riferimento a tutte le questioni che occorre mettere in campo."

Aggiornamento 17:14 - Poco fa l'Ingv ha dato notizia di una seconda scossa, alle 16:44, a pochi chilometri dalla prima, di entità decisamente più lieve: magnitudo 2.6, localizzato nella zona di Albiano.


Una scossa di terremoto, magnitudo 4.4, è stata avvertita pochi minuti fa sulle Alpi Apuane, epicentro a Minucciano. Al momento non sono stati segnalati danni.


Il terremoto è stato registrato alle 16:40:08 tra Massa, Carrara e la lunigiana, precisamente con epicentro a Minucciano, in provincia di Lucca, ad una profondità di 9,8km. Molte le persone uscite in strada, fuggi fuggi anche dalle spiaggia di Marina di Carrara e in Versilia. La scossa è stata avvertita anche a Firenze.

  • shares
  • Mail