Menù di Natale low cost con 10 ricette vegane della chef Mara Di Noia

Un menù completo di 10 portate a 30 euro? E' possibile grazie a 10 ricette vegane proposte dalla chef Mara Di Noia

a:2:{s:5:"pages";a:13:{i:1;s:0:"";i:2;s:29:"Hummus di barbabietole rosse ";i:3;s:24:"Zuccotto di tofu e noci ";i:4;s:19:"Insalata russa Veg ";i:5;s:51:"Chutney di zucca con riso basmati bianco profumato ";i:6;s:27:"Riso basmati alla cannella ";i:7;s:24:"Lasagne di pane carasau ";i:8;s:28:" Crema di lenticchie rosse ";i:9;s:46:"Crema di lenticchie al curry con cavolo rosso ";i:10;s:23:"Polpette di lenticchie ";i:11;s:17:"Hamburger di ceci";i:12;s:16:"Panettone vegano";i:13;s:28:"Crema inglese alla vaniglia ";}s:7:"content";a:13:{i:1;s:2537:"10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Come si fa a preparare un intero menù dall'antipasto al dolce con 10 portate per 6 persone spendendo poco meno di 30 euro? E' possibile grazie all'uso di materie prime vegetali e di stagione e di pochi altri ingredienti che abbiamo in casa. E' importante anche non esagerare con le porzioni ma usare le giuste quantità per evitare sprechi alimentari. Le ricette semplici della cucina vegana, dunque, si prestano a soddisfare i palati più raffinati senza l'uso di carne o di derivati animali come il latte, il burro, le uova o il miele che abbondano in queste giornate di festa.

I consigli e le ricette arrivano dalla chef Mara Di Noia che ha fondato Vegachef scuola di cucina naturale. Il menù completo si divide in antipasti, prima portata, seconda portata e dessert non potendo considerare alcune preparazioni propriamente primo piatto e secondo piatto. Gli antipasti sono: Hummus di barbabietole rosse, Insalata russa Veg per i primi piatti abbiamo le lasagne o anche il riso basmati con chutney du zucca e come dolce il Panettone vegano accompagnato da una crema inglese anch'essa senza latte e uova.

Per gli ingredienti conviene ricordare che per le preparazioni salate si può usare latte di soia senza zuchero; nel caso di intolleranze alla soia si usa un buon brodo vegetale e per legare amido di mais; per le preparazioni dolci va bene usare sempre latte di soa, anche se in alternativa il latte di riso, latte di mandorle anche senza zucchero e latte di avena pure si prestano egregiamente. Per i grassi meglio affidarsi a un buon olio extravergine d'oliva mentre per le preparazioni salate e dei dolci può essere interessante l'uso dell'olio di girasole. Per la prima volta vedo qui usato nella ricetta del panettone vegano il burro di cacao che personalmente non ho mai ancora sperimentato che la chef Di Noia usa e con grande soddisfazione.

10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

";i:2;s:1037:"

Hummus di barbabietole rosse


mousse di barbabietole rosse 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 400 gr di barbabietole rosse anche precotte; 200 gr di ceci lessati; 2 cucchiai di crema di sesamo o tajin; il succo di un limone; cumino in polvere; un cucchiaino di olio; sale

Se usate le barbabietole già precotte allora le ponete nel mixer con tutti gli ingredienti aggiungendo un po' di acqua se dovesse risultare una crema troppo densa. Nel caso invece preferiate usare barbabietole rosse da bollire avrete cura di lessarle prima. Si può servire per condire cruditè di ortaggi e verdure.
Foto | Kendra Grimm su Pinterest

";i:3;s:1205:"

Zuccotto di tofu e noci


formaggio di soia con noci 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti : 200 gr di tofu; 100 gr di noci tritate; 1/2 cucchiaino di sale; parte verde di un cipollotto

E' una preparazione salata che si presta a intrattenere il palato in attesa delle seconde portate. E' della consistenza di un formaggio e dunque è spalmabile sia su crostini di pane sia su verdure e ortaggi crudi al post del classico pinzimonio a base di olio. Il tofu viene prima sbollentato in in acqua bollente e poi passato nel mixer con gli altri ingredienti. Il composto si versa in una ciotola e si sigilla con la pellicola trasparente e si lascia riposare in frigorifero. Rovesciare su un piatto da portata al momento di servire e decorare con gherigli di noce.

Foto | Lacey Goldstein su Pinterest

";i:4;s:1358:"

Insalata russa Veg


10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

L'insalata russa è forse uno dei piatti più famosi del buffet di Natale, sia per la cena della Vigilia sia per il pranzo. Ecco dunque la versione alleggerita senza uova che può essere gustata anche da chi ha intolleranze alimentari.

Ingredienti: per la maionese occorrono 400 gr di olio di riso e 200 di latte di soia, un pizzico di curcuma, un po' di sale, il succo di mezzo limone, se piace un mezzo cucchiaino di senape. Regolare a piacere l' acidità del limone; per gli ortaggi occorrono carote, patate, barbabietole rosse e piselli in scatola. Gli ortaggi vanno puliti e tagliati a quadratini piccoli e lessati in acqua bollente e salata per pochi minuti, fino a cattura. Nel frattempo si prepara la maionese veg con il miniprimer per cui si frullano tutti gli ingredienti aggiungendo l'olio di riso a filo e correggendo il sapore con altro limone se necessario.

Foto | Elia Biraschi su Pinterest

";i:5;s:1373:"

Chutney di zucca con riso basmati bianco profumato


Chutnei di zucca 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: mezza zucca lessata precedentemente; mezzo bicchiere di aceto di mele; un cucchiaio di zucchero di canna; peperoncino; 2 cm di zenzero fresco, una cipolla rossa.

Questo è un piatto di mezzo da gustare nell'attesa che giungano le altre portate più sostanziose. Il chutney è una salsa agrodolce indiana per cui si possono usare indifferentemente ortaggi o frutta e si presta anche a essere conservato in barattoli di vetro il che rende possibile prepararla anche con un discreto anticipo.

Si prepara partendo da un soffritto di olio e cipolla tagliata finemente. Si aggiunge la zucca tagliata a pezzettini, lo zucchero di canna, l'aceto di mele, il peperoncino e lo zenzero. Va cotto a fiamma bassissima e la zucca deve quindi risultare cremosa. Il riso basmati che sarà lessato e poi profumato alla cannella completerà il piatto.

Foto | Jamie su Pinterest

";i:6;s:1025:"

Riso basmati alla cannella


riso basmati e cannella 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 1 tazza di riso basmati; 2 tazze di acqua; 1 /2 stecche di cannella; olio; sale

In una casseruola si scalda un po' di olio e si aggiungono le stecche di cannella. Lasciamo sprigionare con il calore alla spezia il suo aroma che andrà a profumare l'olio. Aggiungiamo il riso e lasciamo tostare qualche minuti e poi versiamo l'acqua e asciamo cuocere per 7 minuti. Spegniamo la fiamma, copriamo con un coperchio e lasciamo riposare per altri sette minuti. Sgraniamo con una forchetta il riso.

Foto | Jessica Cangiano su Pinterest

";i:7;s:1709:"

Lasagne di pane carasau


lasagne vegan 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Per questo piatto io propongo di usare le lasagne senza uova che si trovano facilmente anche fresche e poi i funghi al posto delle zucchine da alternare anche con altre verdure di stagione che piacciono perhé si sa che nelle lasagne più ci si mette e più ci si trova!

Ingredienti: Zucchine trifolate con olio e prezzemolo ma in questo caso anche i broccoli; lievito alimentare; mandorle tostate tritate; un litro di besciamella (1 l di latte di soia non dolcificato); sale; 5/6 cucchiai di farina 0; noce moscata; olio di oliva

Iniziamo a preparare la besciamella facendo bollire un litro di latte di soia con sale e noce moscata. Prepariamo il roux con 3 cucchiai di farina e l'olio e vi aggiungiamo il latte di soia caldo a a filo. In una teglia passiamo un po' della besciamella appena fatta e iniziamo a alternare o le fette di pane carasau oppure le sfoglie di lasagna senza uova. In una teglia partire a preparare la lasagna da uno strato di besciamella stso sul fondo; poi aggiungiamo le sfoglie di lasagna e i funghi, un paio di cucchiai di besciamella, il lievito alimentare e le mandorle tritati assieme alternando 4/5 strati. Il tutto va in forno per circa 30 minuti.

Foto | Emanuela Marchesi su Pinterest

";i:8;s:1216:"

Crema di lenticchie rosse

 crema di lenticchie 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 1 tazza di lenticchie rosse decorticate; 3 tazze di acqua; scalogno; succo di un lime; curry; curcuma; paprika dolce; un pizzico di peperoncino, zenzero in polvere; olio; sale.

Questa crema si prepara iniziando a soffriggere lo scalogno ben tritato nell'olio e appena inizia a dorarsi un pochino si aggiunge un pochino di acqua. Questo passaggio è importante poiché lo scalogno è zuccherino e dunque rimanendo in padella senza liquidi rischia di caramellare troppo. Versiamo le lenticchie facendole dorare e poi aggiungiamo l'acqua. Abbassiamo la fiamma e lasciamo assorbirla. Al termine della cotura aggiungiamo il succo del lime e le spezie. Decoriamo con prezzemolo e sedano.

Foto | Studio Loraine su Pinterest

";i:9;s:1423:"

Crema di lenticchie al curry con cavolo rosso


insalata di cavolo rosso e lenticchie 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 300 gr di lenticchie; 1/2 cavolo rosso; 2 foglie di alloro; 1/2 cipolla; 2 cucchiaini di curry dolce; 1 cucchiaio di salsa di soia; 1 cucchiaio di aceto di mele; sale; olio; pepe. Per decorare: curcuma in polvere

Dopo aver messo a bagno le lenticchie per un paio d'ore in acqua fredda scolarle e metterle in una padella con l'alloro, la salsa d soia e la cipolla. Coprire con acqua e lasciare cuocere a fiamma bassa. A cottura ultimata aggiungere l'olio e il curry e frullare. Il cavolo rosso va tagliato a strisce sottili che poi lavate e sgocciolate vanno passate in padella con olio e aceto. Se fosse necessario si può aggiungere un po' di acqua per evitare che attacchi sul fondo. Adagiare la crema di lenticchie in un piatto da portata e dopo ver lasciato cuocere per qualche minuto il cavolo versarlo sopra. decorare con curcuma e rosmarino se piace.

Foto | Die Landfrau su Pinterest

";i:10;s:1010:"

Polpette di lenticchie


Hamburger di ceci 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 400 gr di lenticchie lessate; 2 cucchiai di amido di mais; un cucchiaio di cipolla tritata; un cucchiaio di nocciole tritate; 4 cucchiai di pan grattato; una carota; una patata lessa; curcuma; zenzero.

La ricetta è semplice e prevede di tritare tutto nel mixer per ottenere un impasto da fare a polpette. Possonon essere fritte o passate al forno. Si possono servire con una sfiziosa insalata mista, insalata di finocchi e arance o con una salsina di yogurt di soia, senape e prezzemolo frullati.

Foto | Crystal su Pinterest

";i:11;s:1116:"

Hamburger di ceci


polpette di lenticchie 10 ricette vegane low cost per il menù di Natale

Ingredienti: 400 gr di ceci lessati; 2/3 cucchiai di amido di mais; sale; pepe; olio di oliva; uno scalogno; un cucchiaino di senape; prezzemolo; basilico.

I ceci vanno passati nel mixer e frullati con tutti gli ingredienti. Se l'impasto dovesse risultare troppo liquido allora si può aggiungere dell'amido di mais per legarlo meglio. Si formano poi delle polpette che si schiacciano con le mani, si infarinano nella farina fioretto e si friggono i in padella o si passano al forno. Possono essere accompagnati da crauti fatti con piccole striscioline di verza passat in padella on poco olio e aceto.

Foto | Sandra Ducheneaux su Pinterest

";i:12;s:1696:"

Panettone vegano

Questo dolce necessita di 2 lievitazioni e dunque va preparato con un certo anticipo.

Ingredienti: 250 gr di farina Manitoba; 250 gr di farina 0 ; 80 gr di zucchero di canna; 80 gr di burro di cacao; 90 gr di canditi (30 di cedro, 60 di arancia); 250 gr di uvette ammollate in acqua calda; 1 panetto di lievito di birra; un cucchiaino di sale; un cucchiaino di zucchero; 2 cucchiai di amido di mais ; tanta cannella; un pizzico di noce moscata; 200 gr. di latte di soia.

Si parte dallos ciogliere il lievito in mezza tazza di acqua tiepida e con un cucchiaiono di zcchero di canna così da innescare il processo di lievitazione. In una ciotola mescoliamo le faine, il sale, le spezie, il burro di cacao sciolto, lo zucchero, l' amido di mais, il latte di soia, il lievito e impastiamo e lo mettiamo a lievitare per almeno 3 ore. Ci serve uno stampo da 18 cm di diametro e profondo da ungere con olio e farina (va bene anche il classico stampo di cartone comunque). Riprendiamo l'impasto che nel frattempo avrà raddoppiato il volume e lo lavoriamo nuovamente sgonfiandolo e aggiungendo uvette e canditi e lo mettiamo nello stampo e lo lasciamo lievitare almeno per un ora. Appena è pronto passiamo sulla parte superiore del burro di cacao sciolto e inforniamo a 180 gradi per 50 minuti. Nel forno mettiamo un paio di ciotoline con acqua per evitare che scurisca troppo. Si completa preparando uno sciroppo con 3/4 cucchiai di zucchero con un po' di acqua sciolti in un pentolino a fiamma bassa. Co questo sciroppo si pennella la parte superiore de panettone e il rimanente si versa intorno nello stampo e si lascia in forno per altro 10 minuti.

";i:13;s:571:"

Crema inglese alla vaniglia

Ingredienti; 2 tazze di latte di soia; vaniglia in polvere; 2 cucchiai di amido di mais; 1/2 tazza di malto di riso; 1 pizzico di sale

Si cuoce il latte di soia con la vaniglia per 5 minuti. In un pentolino sciogliamo l'amido con poco latte caldo, aggiungiamo il malto e il restante latte di soia amalgamando con un a frusta e lasciando cuocere lentamente a fiamma bassa. La serviamo con il panettone.

Foto di apertura | Smt Prints su Pinterest";}}

  • shares
  • Mail