Seguici su

Clima

Santuario in Artico, arriva il si del Parlamento Europeo: esulta Greenpeace

Il Parlamento Europeo ha votato oggi la risoluzione per il riconoscimento del Santuario in Artico a protezione del fragile ecosistema e contro le trivellazioni petrolifere

Greenpeace dopo le tribolazioni vissute in Russia lo scorso settembre con l’arresto dei 28 attivisti porta a casa una vittoria storica oggi con il riconoscimento del Parlamento europeo alla riculuzione che fissa la nascita diun Santuario in Artico in cui l’ecosistema sarà protetto dalle trivellazioni petrolifere e dalla pesca intensiva.

La richiesta era stata fatta a gran voce attraverso l’attivazione di una petizione internazionale proprio per richiedere che vi fosse il riconoscimento della fragilità dell’ecosistema al Polo Nord tanto che nella clausola 38 della Risoluzione si legge:

Appoggia l’iniziativa dei cinque Stati costieri dell’Artico per concordare misure cautelari provvisorie per prevenire eventuali future attività di pesca in alto mare senza la preventiva costituzione di adeguati meccanismi di regolamentazione e sostiene lo sviluppo di una rete di aree di conservazione artiche e, in particolare, la protezione della zona marittima internazionale intorno al Polo Nord al di fuori delle zone economiche degli Stati costieri.

La mossa rappresenta una chiara pausa dalle posizioni attuali dei membri dell’Arctic Council come la Norvegia, la Danimarca, Canada e Russia che hanno mostrato resistenze nel riconoscere la necessità di una protezione permanente della regione artica.

La risoluzione servirà a spingere l’Artico più saldamente nell’agenda dei ministri degli Esteri dell’Unione europea e nella politica di Catherine Ashton Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, che sono stati finora restii a prendere iniziative contro la rapida industrializzazione della regione da parte delle compagnie petrolifere internazionali, tra cui Shell, BP e Gazprom.

Via | Greenpeace
Foto | [email protected]

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa