Seguici su

Inquinamento

Perdita di greggio a Los Angeles: 190 mila litri di petrolio in strada

Una massiccia fuoriuscita di petrolio ha invaso le strade di San Fernando Road a Los Angeles. A lavoro le squadre speciali dei Vigili del Fuoco ma resta ancora sconosciuto il proprietario dell’oleodtto

Almeno 50.000 galloni di petrolio greggio (circa 190 mila litri) sono fuorisciti a Los Angeles da una conduttura sotterranea per cause ancora da chiarire, contaminando una superficie di mezzo miglio. L’incidente è avvenuto dopo la mezzanotte di ieri (ora locale e stamattina in Italia) nei pressi di San Fernando Road e testimoni hanno riferiscono che il greggio è stato visto fuoriuscire all’altezza del Club of Gentleman che poco dopo è stato fatto evacuare. Incidenti del genere negli Stati Uniti sono diventati frequenti: alcune settimane fa una perdita analoga a Los Angeles mentre lo scorso anno la si ebbe in Arkansas.

La causa della perdita di greggio nelle strade urbane di Los Angeles è da ricercarsi nella rottura di un tubo dell’oleodotto che passa sotto le strade di Atwater Village. A intervenire le squadre speciali della Hazmat Unit dei Vigili del fuoco che dopo il sopralluogo hanno immediatamente capito la gravità della situazione, riconoscendo appunto la perdita di greggio.

Il quartiere è adiacente alla Oil Field Wilmington uno dei più grandi giacimenti di petrolio negli Stati Uniti continentali e nei pressi di numerose raffinerie.

Il tubo con la perdita si trova a circa 7 metri sotto il suolo e non è ancora stata identificata la causa della rottura. Pergli esperti dell’unità Hazmat non esiste pericolo per la salute umana e il greggio non sembra sia penetrato attraverso i tombini. E’ stato predisposto un monitoraggio costante della qualità dell’aria e si sta impedendo che il greggio penetri nelle fognature.

Via | CBS Los Angeles

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa