33 leoni da circo rimpatriati in Africa, verranno lasciati liberi

Sono 33 i leoni portati via dai circhi sudamericani e imbarcati dal Perù su un aereo che li porterà in Sudafrica, dove verranno lasciati liberi in una riserva naturale dopo alcuni mesi per riadattarsi all'ambiente selvaggio nel santuario per felini di Emoya: 5.000 ettari di savana chiusi al pubblico. Qui riceveranno cibo e cure per il tempo necessario a diventare completamente indipendenti.

Si loro 24 provengono dal Perù e nove dalla Colombia, paesi nei quali di le recenti leggi a tutela degli animali proibiscono trattamenti degradanti ai felini e addirittura vietano la presenza nei circhi di tali animali.

"Alla maggior parte di questi leoni sono stati strappati via gli artigli, e hanno i denti rotti.. Un altro, ha problemi agli occhi, un altro ancora è completamente cieco"

hanno dichiarato alcuni dirigenti della Adi, una ong che difende gli animali nei circhi.

514340708.jpg

  • shares
  • Mail