EICMA 2016, Torrot presenta MUVI

Il gruppo Torrot presenta in questi giorni, presso i padiglioni milanesi di EICMA 2016, il suo nuovo modello MUVI, definito lo scooter elettrico tecnologicamente più avanzato presente oggi sul mercato: l'azienda ha deciso di anticipare i tempi delle normative europee in materia di mobilità elettrica su due ruote, producendo un mezzo che soddisfa già i requisiti del nuovo regolamento 168/2013, che diventerà legge nel gennaio 2017.

Oggi il Gruppo Torrot contiene tre eccellenze, molto conosciute, del mercato moto: si tratta di Torrot, Sensefields e Gas Gas, che permette al gruppo di combinare l'efficienza di Torrot in mobilità personale urbana, i più avanzati sistemi di connettività, sensorisation e analisi dei dati sviluppati da Sensefields per Torrot, e l'esperienza nella produzione di moto accumulato da Gas Gas.

L'obiettivo di MUVI è di rivoluzionare la mobilità urbana delle due ruote: si tratta di veicolo tecnologicamente avanzato e progettato per soddisfare le esigenze di mobilità personale urbana in modo efficiente, funzionale e sicuro, che renda anche più divertente l'esperienza di guida. Sono due i modelli proposti dal gruppo Torrot: City (che raggiunge una velocità massima di 45 km/h) e Executive (con una velocità massima di 75km/h), entrambi dotati cruscotto intelligente. Torrot ha infatti sviluppato, per l'Europa, delle Unità di controllo elettronica (ECU), un vero e proprio cervello che è possibile collegare lo smartphone alla macchina e prendere il pieno controllo sopra il vostro nuovo sguardo rapido scooter (sia iOS che Android) anche grazie al display in tre versioni, Minimal, Classic e Techno.

MUVI è dotato di 63 diversi sensori che consentono di effettuare una diagnosi completa dello mezzo fornendo tutte le informazioni necessarie. MUVI monta due batterie, che garantiscono fino a 110km di autonomia e alimentano il suo motore brushless 48 V, molto silenzioso, da 4,1 cavalli, e che trasmette gradualmente ed efficacemente ai suoi 16 pollici ad alta ruote attraverso un sistema di trasmissione a cinghia dentata.

Ma non c'è solo spazio per gli scooter di Torrot, ai padiglioni di EICMA 2016: il gruppo infatti ha presentato altri mezzi elettrici come Dhuna, Park e Cargo, ma ha messo anche in mostra per la prima volta al pubblico l'innovativa Torrot TXE, attesa da tutti gli appassionati di mountain bike e che permette di sfrecciare sugli sterrati in un modo che è completamente silenzioso e rispettoso dell'ambiente, un prodotto sviluppato in perfetta sinergia con Gas Gas.

Ma il 2016 è anche l'anno di Torrot Kids, la moto elettrica per bambini, controllabile in remoto tramite l'applicazione (che consente di limitare la velocità massima del mezzo e tante altre funzioni). Un mezzo sicuro e divertente dedicato per chi ha tra i 10 e i 14 anni, presentato anche in edizione limitata Marco Simoncelli SIC58.

  • shares
  • Mail