Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Uber annuncia a Berlino il bike sharing elettrico Jump e Uber Green

Il CEO dell’azienda interviene al Noah Conference e annuncia nuovi servizi green per i clienti tedeschi di Uber.

uber green

Dara Khosrowshahi, CEO di Uber, è intervenuto al Noah Conference di Berlino per fare due annunci importanti relativi al mercato tedesco. Alla conferenza internazionale dedicata agli investitori e alle startup di internet e non solo, Khosrowoshahi ha dichiarato di voler lavorare insieme alle Municipalità in cui Uber opera al fine di ridurre due dei problemi che affliggono le moderne metropoli: il traffico e l’inquinamento.

Da quando sono diventato CEO – ha detto Khosrowshahi – ho comunicato chiaramente l’intenzione di fare di Uber un vero partner per le città nel lungo periodo. Questa partnership avrà molte forme. Qui in Germania, sono determinato ad instaurare un dialogo più costruttivo con le città e con i vari interlocutori tedeschi che vorranno parlare di come, insieme, possiamo dare forma al futuro della mobilità urbana“.

[related layout=”big” permalink=”http://www.autoblog.it/post/902192/uber-perde-la-causa-ue-uberpop-deve-chiudere”][/related]

Questo Uber lo farà a Berlino con due nuovi prodotti/servizi: Uber Green e Jump. Uber Green non è altro che Uber a bordo di auto 100% elettriche ed è già disponibile in altre città del mondo.

[img src=”https://media.ecoblog.it/c/cbb/uber-jump.jpeg” alt=”uber jump” align=”center” size=”large” id=”175130″]

In Germania, ad esempio, Uber Green è attivo a Monaco mentre a Berlino dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. Jump, invece, è un servizio di bike sharing con biciclette a pedalata assistita che nei piani di Uber dovrebbe aprire i battenti a Berlino entro la fine dell’estate.

[related layout=”right” permalink=”http://www.autoblog.it/post/901813/uber-aveva-un-team-di-007-per-spiare-i-concorrenti”][/related]

Entro fine anno Jump potrebbe arrivare anche in altre città europee. “Siamo particolarmente soddisfatti delle biciclette – spiega il CEO di Uber – perché possono offrire la possibilità di spostarsi in modo conveniente, e rispettoso dell’ambiente, anche in città altamente popolate dove lo spazio è limitato e le strade sono trafficate“.

Khosrowshahi, quindi, sceglie la via green per tentare di far risalire l’immagine della sua società nel mondo. Una immagine devastata non solo dalle continue battaglie in tribunale con le associazioni dei tassisti di mezzo mondo, che non vogliono lasciare il mercato in mano al gigante dei taxi condivisi, ma anche dai numerosi scandali per presunte violazioni della privacy di utenti e lavoratori e per reali e documentate perdite di dati sensibili a causa dell’attacco di hacker.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa