Educazione Ambientale: verso una giornata nazionale

Al Villaggio Educazione Ambientale di Roma il ministro Costa ha preso l'impegno di promuovere una giornata nazionale per sensibilizzare sulla salvaguardia del pianeta.

Quello dell'educazione ambientale è un tema di grande importanza, per disegnare un mondo migliore e sostenibile. I giovani, se adeguatamente formati, possono fornire una marcia in più al processo di salvaguardia del nostro pianeta, diffondendo dei modelli positivi anche in ambito familiare e sociale.

Ecco le parole del ministro dell'ambiente Sergio Costa durante il suo intervento in Piazza del Campidoglio a Roma nell'ambito del primo villaggio per l'educazione ambientale: "Ai ragazzi dico, siate coloro che educano i propri genitori a differenziare, consumare la giusta quantità di acqua, non sprecare".

"Con legge dello stato -prosegue il ministro- istituiremo la giornata per l'educazione ambientale. Porteremo in parlamento un disegno di legge governativo, che spero sia sostenuto dai parlamentari e dall'associazionismo. Il prossimo anno, come Minambiente, finanzieremo con un bando i progetti delle scuole, in particolare quelli dei ragazzi che vivono nei siti di interesse nazionale da bonificare, insieme a quelle dei parchi".

Con questo strumento partecipativo si vogliono coinvolgere in modo attivo i più giovani, per avere da loro idee e suggerimenti, ed anche per sensibilizzarli ulteriormente su tematiche che si intrecciano fortemente col loro futuro.

Fonte | Ministero dell'Ambiente

  • shares
  • Mail