Mobilità sostenibile in acqua: Volvo Penta collabora con Fountaine-Pajot

Un accordo nautico fra Volvo Penta e il cantiere nautico Fountaine-Pajot per sperimentare sul campo nuove soluzioni per la mobilità sostenibile a mare.

L'esigenza di una mobilità sostenibile in acqua è sempre più pressante e molti player dell'universo nautico stanno facendo la loro parte per un approccio più green. Volvo Penta annuncia che collaborerà con il famoso costruttore francese di barche Fountaine-Pajot per offrire soluzioni elettrificate destinate alle gamme marine.

La partnership nasce con l'intenzione di creare una maggiore praticità a bordo e un ambiente di navigazione più naturale: due cose che stanno a cuore al cantiere transalpino, specializzato nella costruzione di catamarani. Ecco perché quest'ultimo assisterà Volvo Penta nell'installazione, nelle prove e nelle dimostrazioni della sua pionieristica tecnologia di elettromobilità.

Oggi le soluzioni per la mobilità sostenibile in mare diventano sempre più fattibili, venendo incontro alle esigenze di salvaguardia ambientale, senza costringere i clienti a fare particolari rinunce sul fronte dei loro bisogni nautici. Questo apre nuovi scenari, almeno nella convinzione di Volvo Penta, come evidenzia Johan Inden, responsabile del marchio per il mercato europeo. Ecco le sue parole:

"La collaborazione con Fountaine-Pajot è un forte sostegno alla fiducia nel mercato di queste nuove tecnologie e alla nostra capacità di offrire soluzioni praticabili. Il know-how del cantiere nautico francese, la vicinanza ai suoi clienti e i dati relativi al modo in cui i proprietari di imbarcazioni utilizzano le stesse si sta dimostrando di inestimabile aiuto per avere il polso della situazione e per fornire una soluzione elettrica che offra vantaggi significativi ai clienti. Stiamo imparando a massimizzare i benefici di questa nuova tecnologia in situazioni reali".

"Anche noi -dice Vincent Laigo, capo design di Fountaine-Pajot - vediamo vantaggi sensibili in questa alleanza. C'è una percentuale significativa e crescente della nostra clientela che è alla ricerca di una maggiore comodità di vita a bordo, una minore manutenzione, una maggiore sostenibilità e un'esperienza di navigazione più naturale. Crediamo che la nuova tecnologia elettrica sviluppata da Volvo Penta risponderà a molte di queste aspirazioni. Siamo fiduciosi su una buona accoglienza".

  • shares
  • Mail