Seguici su

MOBILITA' SOSTENIBILE

Piaggio: le Api indiane conformi alle nuove norme sulle emissioni

La gamma tre-ruote indiana di Piaggio è già in linea con la nuova normativa sulle emissioni BS VI. Il gruppo si conferma ai massimi livelli per innovazione e sensibilità ambientale.

Il Gruppo Piaggio mostra grande sensibilità verso la sostenibilità ambientale. Anche in India il celebre marchio italiano ha avviato la produzione di veicoli a tre ruote (le classiche Api) conformi alla nuova normativa locale sulle emissioni, Bharat Stage VI.

Con tale iniziativa guadagna un primato, essendo diventato il primo produttore di veicoli di questo genere ad aver aggiornato nel Paese la sua intera gamma ai nuovi standard. Per chi non lo sapesse, il Gruppo Piaggio offre nella terra dei Maharaja un’ampia scelta di mezzi dedicati all’ultimo miglio, pensati sia per il trasporto merci che per quello delle persone.

Il produttore italiano è abituato all’ingegnerizzazione di modelli attenti al contenimento delle emissioni. Con un simile approccio strategico è riuscito a rispettare in anticipo la nuova e più restrittiva normativa in India, senza avere ricadute sul piano dei volumi commerciali.

[related layout=”big” permalink=”https://ecoblog.lndo.site/post/190977/liconica-ape-piaggio-diventa-elettrica-presentata-in-india-le-city”][/related]

I modelli diesel presentano una centralina completamente nuova, motore 599 cc, cambio a 5 marce e una nuova frizione in alluminio. Un cuore altamente tecnologico da 230 cc a 3 valvole alimenta invece le versioni a carburanti alternativi, che dispongono di un sistema di trasmissione tra i più avanzati del settore.

Negli ultimi tempi la gamma cargo dei veicoli a tre ruote del Gruppo Piaggio destinati al mercato indiano è stata aggiornata con una cabina più grande, mentre la versione passenger è allestita con nuove porte pensate per una ancor maggiore sicurezza dei passeggeri.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa