Sostenibilità ambientale: impianto di trigenerazione per Ferretti Group

Nell'area del cantiere, Ferretti Group ha installato anche un impianto solare fotovoltaico per la produzione di energia elettrica e per la riconversione degli impianti di illuminazione con lampade LED.

L'industria nautica si dimostra sempre più attenta all'ambiente, non solo con il ricorso a motorizzazioni ibride per le barche, ma anche attraverso processi di ottimizzazione del prodotto e della filiera industriale. Ferretti Group continua i suoi investimenti nel sito produttivo di Ancona, per migliorarne l'efficienza energetica e la sostenibilità.

Il cantiere marchigiano viene dotato di un impianto di trigenerazione, in grado di ridurre fino al 79% i consumi di energia elettrica necessaria a climatizzare gli ambienti di produzione, che si estendono su una superficie di oltre 25 mila metri quadri coperti. Viene abbassata inoltre del 32% la richiesta di energia termica, con un risparmio annuo di energia primaria stimato in circa il 20%.

La progettazione e l'installazione del nuovo sistema energetico di Ferretti Group ad Ancona portano la firma di Samso Spa, che ha sviluppato un impianto al cui interno è presente un cogeneratore alimentato a gas ad alto rendimento, dalla potenza elettrica di 500 kWe e potenza termica 600 kWt, insieme a un assorbitore di 460 kWf per la produzione di acqua gelida per il raffreddamento, che sfrutta l'energia termica recuperata dall'impianto stesso. Così si compie una sorta di riciclo energetico, che fa bene all'ambiente ma anche al bilancio aziendale.

  • shares
  • Mail