Batterio Listeria: allarme per un formaggio di capra prodotto in Francia

Sul caso della carne di cavallo Anne McIntosh, presidente della Commissione sul cibo e Affari rurali che ha realizzato il report per il parlamento inglese, ha usato una metafora: quella della punta dell’iceberg. E, infatti, denudato il “re” (Burger King) e vari altri “sudditi” con hamburger e ragù involontariamente equini, ora l’allarme passa ai formaggi. A fine gennaio, precisamente il 25, c’era già stato un allarme in Svizzera per la presenza di batteri della Listeria nel Gorgonzola dolce venduto al Migros Zurigo.

Ora anche la catena Carrefour ha dovuto ritirare dal mercato le confezioni di formaggio prodotte dalla francese Fromagerie de Jussac perché positive al Listeria monocytogenes che può provocare meningite, setticemia e aborti.

Le confezioni incriminate sono quelle di La brique du forez chèvre e, in modo particolare, la partita con scadenza dal 28/12/2012 al 19/02/2013. Nonostante sia stata ritirata tutta la partita, la nota catena transalpina ha invitato i consumatori* a non mangiare assolutamente il formaggio e a riportarlo nei punti vendita per la sostituzione.

Mentre l’Italia è toccata solo parzialmente da questo allarme, Oltralpe la preoccupazione è diffusa poiché la Listeria è stata trovata nei formaggi di capra, mucca e pecora venduti in tutte le grandi catene commerciali: oltre a Carrefour anche Auchan, Leclerc e Metro. I prodotti incriminati sono stati venduti in dodici nazioni: Andorra, Austria, Belgio, Francia, Germania, Libano, Spagna, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Vietnam e Italia.

Nonostante l’allarme fosse già scattato in Francia alla fine del 2012, in Italia si è saputo delle contaminazioni solamente negli ultimi giorni. Chiunque abbia acquistato in Italia o all’estero La brique du forez chèvre, dunque, non deve alimentarsi con esso. Per informazioni si può contattare il numero +33 686638993.       

La Listeria è un batterio molto pericoloso tanto per i bambini, quanto per gli anziani, ma soprattutto per le donne in gravidanza o per persone con malattie pregresse. Chi assume alimenti contaminati può avere sintomi gastroenterici che variano a seconda della quantità assunta. La Listeria è un batterio che contamina i prodotti di origine animale (carne compresa) ma muore quando il cibo viene cotto.

 

* Abbiamo fatto un po’ fatica a scovare l’avviso di ritiro nascosto in una landing page non accessibile dall’homepage dell’azienda. Sia con “formaggi avariati carrefour” che con “formaggi listeria carrefour”, con “carrefour ritiro formaggio” o con “carrefour Fromagerie de Jussac” nelle SERP non compare nulla. Si riesce ad approdare sulla pagina del sito Carrefour inserendo sul motore di ricerca “carrefour La brique du forez chevre”. Un paradosso della comunicazione: per sapere che quel formaggio è nocivo bisogna già sapere che quel formaggio è nocivo.

Via I Kataweb

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail