Salviamo le api

Le ha risparmiato un destino crudele perchè sarebbe stata falciata senza pietà dalla forza devastante di una mazza da golf. Invece è volata via, salva. La mano che vedete è di Adam Scott: ha voluto evitare la triste fine, forse conscio del problema del rischio di estinzione delle api? Non possiamo dirlo, ma sicuramente nel


Le ha risparmiato un destino crudele perchè sarebbe stata falciata senza pietà dalla forza devastante di una mazza da golf. Invece è volata via, salva. La mano che vedete è di Adam Scott: ha voluto evitare la triste fine, forse conscio del problema del rischio di estinzione delle api?

Non possiamo dirlo, ma sicuramente nel corso di una gara degli Open di Golf Usa a Torrey Pines in corso in questi giorni, quell’ape, attratta probabilmente dalle forme regolari della pallina ha potuto continuare a fare ciò per cui madre natura l’ha creata. Per proteggere la natura e l’ambiente non serve chissà quale gesto. Ad Adam Scott è bastata una matita.

Ultime notizie su Foto & video

Tutto su Foto & video →