Cambiamenti climatici: in aumento la turbolenza dei voli atlantici

Secondo uno studio inglese, da qui a 40 anni crescerà la turbolenza stratosferica "in aria limpida" per l'intensificazione delle correnti a getto a causa del global warming. Ne soffriranno i voli transatlantici

La turbolenza atmosferica (1) non impedisce solo di servire le bevande ai passeggeri, perchè causa centinaia di incidenti e di feriti all'anno, provoca ritardi nei voli e genera danni per decine di milioni di €.

Secondo uno studio inglese nei prossimi 40 anni l'intensità mediana della turbolenza stratosferica "in aria limpida" (cioè in assenza di perturbazioni, quindi difficilmente rilevabile dai piloti e dagli strumenti) crescerà tra il 10 e il 40% sopra l'Atlantico.

Questo aumento sarà naturalmente causato dal global warming antropogenico in caso di raddoppio della concentrazione atmosferica di CO2 rispetto ai livelli preindustriali, che generare un'intensificazione delle correnti a getto a livello della tropopausa, cioè alla normale altezza dei voli transatlantici.

Secondo una ricerca climatologica, la turbolenza nell'emisfero nord è già aumentata del 40-90% dagli anni '60 ad oggi.

Da tempo è noto che il trasporto aereo contribuisce significativamente ai cambiamenti climatici, ma ora possiamo dire che anche il clima a sua volta avrà un'influenza negativa sui voli: ricordo che stiamo parlando di turbolenza in aria limpida, quindi al netto di uragani e temporali.

(1) Secondo un aneddoto probabilmente apocrifo, Heiseberg avrebbe affermato che nemmeno Dio saprebbe spiegare le cause della turbolenza. Il moto turbolento dell'aria avviene quando la sua velocità supera un certo valore critico, che di solito viene espresso tramite il numero di Reynolds. In queste condizioni si generano vortici, i filetti di fluido si attorcigliano e il modo diventa caotico, cioè non è più prevedibile a causa della grande sensibilità alle condizioni iniziali.

Corrente a getto sopra al Canada
Correnti a getto al limite della stratosfera Corrente a getto sopra al Canada Sezione correnti a getto tropicali e polari Struttura corrente a getto Configurazione delle correnti a getto tropicali e polari

  • shares
  • Mail