Seguici su

Clima

Europa del Nord sotto il sole a 30 gradi e l’ondata di caldo non si è esaurita

Temperature elevate nell’Europa del Nord e al circolo Polare artico dove si registrano anche 30 gradi C., mentre nell’Europa del Sud piove e fa freddo

Sembra che il clima si comporti al contrario: e’ estate nell’Europa del Nord mentre abbiamo basse temperature nell’Europa del Sud. In Lapponia, all’estremo nord si è battuto il record con temperature che hanno superato i 30° gradi C. mentre dalla Francia al Trentino nevica e nel resto d’Italiaa piove e fa freddo, tant’è che si prospetta una non estate.

Nel Nord Europa e a ridosso del Circolo Polare Artico, invece stanno vivendo una stagione estiva come mai si era presentata: a Utsjoki in Lapponia oggi sono stati registrati 30,5° gradi C.. Secondo il meteorologo Matti Huutosen della Tv YLE, emittente nazionale, il clima sarà più instabile nel fine settimana in arrivo ma l’ondata di caldo non si è ancora esaurita.

Caldi anche i laghi della Lapponia, ad esempio, l’acqua del lago Inari ha raggiunto la temperatura di 16,6° gradi C. quando mediamente in questo periodo dell’anno l’acqua sfiora a malapena i 9,8° gradi C. Il record però fu raggiunto il 6 luglio 1972 quando la temperatura dell’acqua sfiorò i 24,3 ° gradi C.

In Norvegia l’Istituto meteorologico nazionale ha rilevato 29,1° gradi C. alla stazione Nyrud tra Russia e Finlandia a 250 Km a nord del Circolo polare artico. In Svezia la colonnina di mercurio è salita fino a 28,7° gradi C. a Överkalix a circa 800 Km a nord di Stoccolma, così come rilevato dall’Istituto Meteorologico nazionale.

Via | SudOuest,Yle
Foto | Storm su Fb

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa