Truffa al Brunello: “il Consorzio sarà parte civile”