Fine del mondo: 12 possibili scenari apocalittici

La ricerca della Oxford University ha delineato 12 possibili scenari di estinzione del genere umano

Un gruppo di ricercatori della Oxford University ha compilato una lista di 12 possibili scenari apocalittici che potrebbero porre fine al genere umano. Ci sono vaste bibliografie e filmografie sull’argomento, mentre la ricerca della Global Challenges Foundation and Future of Humanity rappresenta una “valutazione scientifica” circa la possibilità di fine della civiltà, ma “ancora di più si tratta di una richiesta di azione basata sul presupposto che l'umanità sia in grado di affrontare le sfide e trasformarle in opportunità”.

Ecco i 12 possibili scenari apocalittici secondo i ricercatori di Oxford.

1. Cambiamenti climatici. Secondo i ricercatori è il fenomeno più controllabile, quello che può essere maggiormente contenuto grazie a un coordinamento delle politiche ambientali globali. I cambiamenti climatici stanno già provocando migrazioni di massa e sono fra le principali cause dei conflitti nei Paesi poveri.
2. Guerra nucleare. Secondo i ricercatori di Oxford uno dei grandi spettri degli anni della Guerra Fredda è lungi dall’essere stato rimosso.
3. Pandemia globale. Nonostante i progressi in campo medico, la possibilità di un alto impatto di nuove malattie virali resta una possibilità da non escludere.
4. Impatto asteroide. Anche se, secondo i calcoli probabilistici, l’impatto di un asteroide grande dai 5 chilometri in su (capace di distruggere un’area grande quanto la Nuova Zelanda) ha una frequenza di uno ogni 20 milioni di anni, non si può prevedere quando ciò accadrà.

CHINA-DUNHUANG-TOURISM

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail