Riciclare rifiuti RAEE con un clic: grazie all’app Junker

Il Consorzio Ecolamp e la startup Giunko hanno messo a punto l'applicazine Junker per riciclare in modo corretto i rifiuti RAEE.


Riciclare rifiuti RAEE


Smaltire e riciclare correttamente i rifiuti RAEE (rifiuto da apparecchiatura elettrica o elettronica), è da oggi più semplice e intuitivo grazie all'applicazione Junker.

Il consorzio Ecomlamp e la startup italiana Giunko hanno sviluppato l’applicazione gratuita, che aiuta a fare la differenziata domestica in modo semplice, riconoscendo ogni prodotto con un semplice clic.

Junker nasce per aiutare a risolvere il principale ostacolo alla raccolta differenziata, cioè il dubbio "Questo dove lo butto?".

Come riciclare i rifiuti elettronici con l'app Junker


come riciclare rifiuti elettronici app junker

L’app è molto semplice: inquadrando il codice a barre con la fotocamera del proprio telefono, il sistema individua tutti i materiali che lo compongono e per ognuno viene indicato il bidone corretto in cui smaltirlo.

I RAEE dispongono anche di una particolare serie di Tag che permettono di individuare su una mappa diverso punti di conferimento per questo tipo di rifiuti.

I rifiuti da apparecchiatura elettronica non sono tutti uguali: le lampadine necessitano di appositi contenitori, i frigoriferi non vanno smaltiti con i telefonini mentre i RAEE di piccolissime dimensioni possono essere consegnati anche presso alcuni punti vendita segnalati.

Junker è uno strumento innovativo e integrativo rispetto ai tradizionali canali di informazione sulla raccolta differenziata.

"Junker nasce dalla volontà di aiutare i cittadini a differenziare rapidamente e correttamente anche i prodotti più difficili, come ad esempio i RAEE, e per contrastare gli abbandoni in discariche abusive, favorendo il riciclo delle materie prime di cui sono composti - spiega Benedetta De Santis, fondatrice di Giunko -  Ma risultati significativi possono essere ottenuti solo grazie al coinvolgimento attivo dei cittadini, che, nell’era delle applicazioni in mobilità, chiedono un servizio semplice e di facile utilizzo. In quest’ottica la collaborazione con il consorzio Ecolamp è particolarmente importante per una categoria di prodotti tra le più ricercate nel nostro database"

La mission di Junker è quella di fornire agli utenti informazioni sul packaging  di oltre un milione di prodotti ed individuare correttamente il bidone nel quale smaltirlo a seconda del comune in cui ci si trova.

Junker è l'unica app in Europa a fornire questo servizio.

Secondo Fabrizio d’Amico, direttore generale di Ecolamp, "grazie all'app i consorzi come Ecolamp, i comuni e altri operatori del settore, possono veicolare ad un pubblico ampio di consumatori, in modo intuitivo e immediato, le informazioni sulla raccolta dei RAEE, e non solo, proponendo approfondimenti e buone pratiche che contribuiscono alla realizzazione di una concreta economia di tipo circolare".

Ecolamp è un consorzio senza scopo di lucro attivo dal 2008, fondato dai principali produttori nazionali ed internazionali del settore illuminotecnico presenti sul mercato italiano.

Con oltre 3.000 tonnellate di rifiuti avviati a riciclo ogni anno, da cui viene recuperato il 95% delle materie prime, il consorzio è sempre stato attento alla comunicazione al cittadino attraverso eventi e manifestazioni per sensibilizzarlo verso una raccolta differenziata corretta.

A cura di: Tommaso Marcoli

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail