Bicistaffetta Fiab: da Roma a Firenze nel nome della ciclabilità

Da Roma a Firenze, cinque tappe per promuovere nel centro Italia l’utilizzo della bicicletta e delle reti ciclabili extraurbane Bicitalia ed Eurovelo

Settembre è il mese della tradizionale Bicistaffetta Fiab, la carovana di ciclisti che ogni anno, sotto l’egida della Federazione Italiana Amici della Bicicletta pedala per chiedere ad autorità ed istituzioni la pronta realizzazione della rete ciclabile italiana Bicitalia® e l'attuazione di politiche di sviluppo della mobilità ciclistica e del cicloturismo.

Per l’edizione 2013 dell’evento si è scelto di pedalare da Roma a Firenze, su una parte della Ciclopista del Sole che è, al contempo, l’itinerario n. 1 della rete Bicitalia e n. 7 della rete EuroVelo.

La partenza è fissata per domani mattina, martedì 10 ottobre, alle 9, davanti al Campidoglio. È atteso alla partenza anche il nuovo sindaco di Roma, Ignazio Marino, mente saranno presenti il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza, e i coordinatori del gruppo interparlamentare per la mobilità nuova, amici della Bicicletta, on. Paolo Gandolfi e Senatore Roberto Cotti. Prima di mettersi in viaggio verso nord, la presidente Fiab, Giulietta Pagliaccio, illustrerà scopi e motivazioni della bicicstaffetta.

I ciclisti renderanno omaggio a Eva, la ciclista uccisa da un automobilista ai Fori Imperiali che viene ricordata da una bicicletta bianca legata a un palo.  I sessanta partecipanti alla pedalata – che diventeranno anche cento al giorno con l’integrazione di altri soci Fiab lungo il percorso – raggiungeranno  Civita Castellana (65 km) nella serata di domani, Orvieto (90 km) nel tardo pomeriggio di mercoledì, Chiusi giovedì (65 km), Arezzo (75 km) venerdì e a Firenze (90 km) sabato dove si svolgerà il Giro d’Italia in 80 librerie.

Bicistaffetta 2013, il programma e le tappe


Martedì 10 settembre Roma - Civita Castellana 65 km

ore 09.00 Campidoglio, pedalata con Intergruppo Parlamentare Amici della Bici e Assessori della Giunta capitolina ai Fori Imperiali

ore 10.30 partenza Bicistaffetta

ore 13.00 Sosta pranzo in azienda bio nel Municipio XV (ex XX), breve incontro con gli amministratori

ore 18.00 arrivo a Civita Castellana, incontro con gli amministratori.

Mercoledì 11 settembre Civita Castellana - Orvieto 90 km

ore 9.00 partenza (eventuale giro in bici con il Sindaco)

ore 13.00 sosta pranzo a Giove

ore 18.00 arrivo a Orvieto e incontro pubblico sulle potenzialità del cicloturismo

Giovedì 12 settembre Orvieto - Chiusi 65 km

ore 9.00 breve visita della città

ore 10.30 partenza

ore 13.00 sosta pranzo lungo il percorso

ore 17.00 arrivo a Chiusi e incontro con l'amministrazione

Venerdì 13 settembre Chiusi - Arezzo 60/75 km

ore 9.00 partenza

ore 13.00 Sosta pranzo a Cortona

ore 18.00 arrivo ad Arezzo, incontro con amministratori

Sabato 14 settembre Arezzo - Firenze 90 km

ore 9.00 partenza

ore 13.00 sosta pranzo a Figline V., loc. Matassino presso circolo ARCI e incontro con amministratori della Valdarno

ore 17.00 arrivo a Firenze e partecipazione a Il Giro d'Italia in 80 librerie.

Via | Fiab

Foto © Getty Images

 

 

  • shares
  • Mail