Artico: mai così caldo dagli ultimi 44 mila anni

Un gruppo di scienziati ha dimostrato che le temperature medie estive nell'Artico canadese nel corso dell'ultimo secolo sono le più alte degli ultimi 44 mila anni.

Le calotte polari si stanno sciogliendo ma nessuni sembra avere stima diq uanto sia grave questo fenomeno per il clima globale. Ebbene un nuovo studio ha dimostrato che le temperature medie estive nell'Artico canadese nel corso dell'ultimo secolo sono le più alte degli ultimi 44 mila anni e, forse anche degli ultimi 120 mila anni.

Lo studio è stato condotto da Gifford Miller e dal suo team di ricerca per la University of Colorado e pubblicato su Geophysical Researcher Letters. Ha così commentato il prof. Miller:

Questo studio ci dice che davvero il riscaldamento che stiamo vedendo è al fuori di ogni tipo di variabilità naturale nota e che deve essere dovuto ad un aumento dei gas serra in atmosfera.

Lo studio è il primo a dimostrare che il calore accumulato dalla corrente Artica supera calore picco fissato nei primi periodi dell'Olocene, periodo geologico attuale, che ha avuto inizio circa 11700 anni fa. Durante questo "picco", secondo lo studio,la radiazione solare è stata di circa il 9 per cento più ampia di oggi.

Miller ed i suoi colleghi hanno misurato le temperature artiche attraverso le bolle di gas intrappolate nelle carote di ghiaccio (i cilindri perforati dal ghiaccio che mostrano strati di neve stratificati nel corso del tempo) il che ha permesso agli scienziati di ricostruire la temperatura e livelli di precipitazioni del passato. Hanno abbinato la datazione al radiocarbonio di ciuffi di muschio prelevati da una calotta di ghiaccio prelevata dalle Baffin Island. La loro analisi mostra che sono stati intrappolati nel ghiaccio per almeno 44 mila anni e forse fino a 120.000 anni. Presi insieme, questi dati suggeriscono temperature nella regione non sono state così elevate almeno fino a 120.000 anni fa.

L'Artico dunque si è riscaldato in circa un secolo e il riscaldamento più significativo non è stato avviato che dal 1970 come ha specificato il prof. Miller:

Ed è proprio in questi ultimi 20 anni che il segnale del riscaldamento da quella regione è stato semplicemente incredibile. Tutto a Baffin si sta sciogliendo , e ci aspettiamo che tutto il ghiaccio scompaia anche se non vi sarà ulteriore riscaldamento globale.

Via | LiveScience

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail