Seguici su

Clima

Perché l’Antartide si sta riscaldando, nonostante la nave da crociera bloccata dai ghiacci

Le temperature continentali aumentano da trent’anni con enormi perdite dai ghiacciai sulla terraferma. Il ghiaccio marino invece tende a crescere per effetto dei venti e non di un ipotetico raffreddamento.

La vicenda della nave rompighiaccio russa Akademik Shokalskiy  bloccata tra i ghiacci durante l’estate australe, ha ridato voce a qualche scettico  del clima. Ecco perchè l’Antartide si sta scaldando nonostante il ghiaccio marino intorno al continente non sia diminuito negli ultimi trent’anni.

Polo nord e polo sud sono realtà geografiche molto diverse: il primo è un mare circondato dalla terra, il secondo è un continente circondato dal mare. Il riscaldamento di Canada, Siberia e Groenlandia contribuisce alla fusione della calotta artica, cosa che non avviene a sud, dove l’immensa massa di ghiaccio, spessa fino a 4 km, possiede al contrario un’inerzia termica incredibile.

Il ghiaccio continentale Antartico va diminuendo al ritmo di almeno 250 miliardi di tonnellate all’anno, mentre il ghiaccio marino è in leggero aumento probabilmente a causa dei venti che a bassa quota spingono il ghiaccio verso nord. I venti in alta quota invece portano neve sull’antartico, “rubando” la pioggia all’australia.

Il riscaldamento del continente riguarda soprattuto la sua parte occidentale, a sinistra nella mappa in alto, in particolare della penisola antartica, mentre la nave russa è rimasta incagliata nella zona orientale, più massiccia e più fredda. Il vascello non è stato congelato all’istante da ghiaccio cresciutogli intorno (è estate), ma si è bloccata in una parte di banchisa staccatasi dal ghiacciao di Mertz.

Il riscaldamento globale è un fatto complesso, perchè il clima è una realtà complessa; il mondo non si sta scaldando in modo uniforme, ma l’energia extra trattenuta nel pianeta dalla CO2 sta dando luogo sempre più a fenomeni meteorologici estremi.

Per questo, se volete festeggiare il capodanno in tranquillità, è meglio scegliere latitudini meno estreme…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa