Seguici su

Animali

Sono 8 i lupi ammazzati in Maremma dagli allevatori di pecore

Sono 8 i lupi ammazzati in Maremma da cacciatori e allevatori e con le proteste degli animalisti arriva on line la petizione per chiedere che il bracconaggio sia sospeso

Gli allevatori della Maremma contro i lupi a colpi di fucile. A oggi ne sono stati ammazzati 8 sebbene siano una specie protetta, con le carcasse abbandonate in piazza a dimostrazione che una sommaria giustizia sarebbe stata fatta,fatto per cui sono in corso indagini della Polizia Provinciale. Ma per gli allevatori non si tratta di veri lupi ma di cani ibridati particolarmente feroci e affamati che attaccano le pecore e ne ammazzano a migliaia (almeno questo è quanto riferisce Coldiretti). Proprio oggi 150 animalisti tra cui anche rappresentanti della LAV hanno protestato in piazza Dante a Grosseto contro l’immobilismo della politica incapace in queste ore di dare risposte concrete. On line è presente anche una petizione proprio per chiedere che il bracconaggio sia sospeso.

Ma i lupi uccisi (sebbene sembra siano però siano canidi selvatici) fanno parte di una strategia della pressione messa in piedi dagli allevatori dopo che i progetti Ibriwolf e Medwolf con nuove recinzioni, cani addestrati e gabbie autocatturanti per questi randagi sono stati considerati insufficienti a contenere le perdite di ovini stimate in 1,5 milioni di euro per questa stagione. Il commento di Enzo Rossi, assessore allo sviluppo rurale della provincia di Grosseto è stato:

Ci stiamo raccordando con le organizzazioni agricole e ambientaliste per fare un intervento deciso sul Ministero dell’ambiente. Dobbiamo iniziare a catturare questi ibridi.

Via | La Nazione, Quotidiano
Foto | Ibriwolf

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa