Seguici su

Uncategorized

Mondiali di calcio 2014: Mineirão è il primo stadio a energia solare

Seimila pannelli forniscono energia allo stadio e alla città di Belo Horizonte

I mondiali di calcio 2014 sono iniziati in Brasile, accopagnati da molte critiche per i costi esagerati dell’evento (oltre 11 miliardi di dolalri) in un paese in cui buona parte della popolazione non è ancora uscita dalla povertà.

Uno degli aspetti più positivi di questio mondiali è l’integrazione dell’energia rinnovabile negli stadi.

Con seimila pannelli fotovoltaici, lo stadio Mineirão di Belo Horizonte ospiterà sei partite ed è il primo ad essere alimentato da energia solare. Secondo il sito ufficiale copa2014.gov, la capacità installata è pari a 1,4 MW, con una produzione annua di 1,6 GWh. (1)

Solo un decimo di questa energia è utilizzata dall’impianto sportivo, per cui l’eccedenza è versata in rete ed equivale al consumo di circa 1200 abitazioni. (2)

Verranno installati altri due sistemi FV nei prossimi mesi, sull’ Estádio Nacional Mané Garrincha di Brasilia (2.5 MW) e sulla Fonte Nova Arena di Salvador de Bahia.

La produzione FV di diverse tra le nazioni rappresentate ai mondiali è ancora trascurabile. Secondo l’ONG Practical Action, un terzo delle nazioni che giocano in Brasile (Bosnia-Erzegovina, Croazia, Camerun, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Honduras, Iran, Costa d’Avorio e Uruguay) hanno una produzione complessiva di energia solare inferiore a quella di un singolo stadio brasiliano. La strada per la sostenibilità è decisamente ancora lunga.

Stadio Mineirão con pannelli FV
(1) Poichè l’area coperta da pannelli è pari a 11500 m² e l’irraggiamento medio a Belo Horizonte è circa a 1700 kWh/m² anno, lo stadio riceve ogni anno 19,5 GWh. La produzione riportata dal sito sembra quindi un po’ sottostimata, visto che corrisponderebbe ad un rendimento dell’8%.

(2) Sobri consumi brasiliani, visto che si tratta di circa 1300 kWh/anno per abitazione: in Italia sarebbero circa il quadruplo, e negli USA otto volte tanto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa