Seguici su

Animali

Il cucciolo di leone marino che cerca le coccole in barca

Il cucciolo di leone marino viene ospitato a bordo di una barca e ecco cosa succede…

Ecco cosa può accadere a navigare a circa due miglia al largo della costa di Newport Beach, in California: un cucciolo di leone marino si avvicina inizia a seguire il natante. Ma dopo un po’ appare stanco e provato e allora i proprietari della barca decidono di farlo salire a bordo per offrirgli un po’ di riposo. Il cucciolo inizia a ambientarsi e dopo aver esplorato la barca inizia a cercare le coccole dei passeggeri, strusciandosi come un gattino. La sorpresa è ovviamente tanta ma al cucciolo viene garantito il benessere.

Le immagini fanno davvero tenerezza e probabilmente il cucciolo di leone marino, una Otaria della California, forse aver smarrito temporaneamente la sua colonia. Sono animali che vediamo spesso nei circhi marini e che comunemente chiamiamo foche. Un maschio della specie può pesare anche 300 Kg e essere lungo quasi 2 metri e mezzo mentre le femmine sono più leggere, arrivando a pesare 90 Kg per due metri di lunghezza. La loro simpatia è probabilmente dovuta al muso che per la forma allungata ricorda quello di un cane.

Le otarie della California, si nutrono di calamari e pesci in grande quantità. Il piccolo del video doveva aver certamente superato i due mesi di età, periodo in cui già riescono a cacciare in compagnia delle madri. Sono animali particolarmente intelligenti, forti e agili e proprio per questo sono diventati molto comuni negli aquapark o circhi marini. Sono capaci di tenere in equilibrio una palla sul naso o anche di suonare strumenti a fiato e sembrano essere docili nell’addestramento.

Al pari dei delfini sono animali usati dalla Marina degli Stati Uniti per varie operazioni in acque profonde e furono usati anche nella II Guerra del golfo per catturare militari subacquei nemici.

Oggi questi animali sono con i delfini e le orche al centro di una importante battaglia degli ambientalisti e animalisti che mira alla chiusura di tutti i circhi animali e delfinari presenti in Europa. La petizione della LAV per chiedere la chiusura dei delfinari.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa