Seguici su

Energia

Francia, 10 miliardi di euro per le rinnovabili: la promessa di Ségolène Royal

Ségolène Royal, ministro per l’Ambiente francese, ha messo sul piatto 10 miliardi di euro da destinare alla transizione energetica, ossia a rinnovabili e posti di lavoro green

Il 30 luglio Ségolène Royal ministro per l’Ambiente francese presenterà al Consiglio dei ministri la Legge sulla programmazione della transizione energetica per la crescita verde. La Royal descriverà una ecologia positiva e non punitiva e spiegherà che transizione, per cui chiede 10 miliardi di euro, non è una parola che deve causare ansia perciò chiederà a tutte le forze vive del Paese, cittadini, pmprese, territori, poteri pubblici di adottare la legge dell’azione e delle soluzioni.

Ma in Francia non hanno per 58 reattori nucleari che forniscono il 77,7% dell’energia elettrica al Paese? Si ma costa anche 70 miliardi di euro all’anno e in tempi di crisi bisogna pensare a qualcosa di più economico. E poi le centrali nucleari non sono eterne, EDF ha già un calendario di dismissioni da dover rispettare a partire dalla vecchia centrale nucleare di Fessenheim che dovrebbe chiudere nel 2016.

Nella legge rientra anche il capitolo “trasporti puliti”,per cui si sostengono non solo veicoli elettrici o ibridi ma anche tutti i veicoli a bassissime emissioni di gas serra e di inquinanti atmosferici. Attenzione viene prestata alla possibilità di ottenere incentivi per la ristrutturazione termica degli edifici. I limiti del disegno di legge però restano concentrati nell’ambito nucleare per cui lo Stato Francese non può decidere di chiudere un reattore nucleare per motivi di politica energetica.

Spiega Ségolène Royale:

E ‘una legge di equilibrio tra i sostenitori del nucleare e coloro che non lo sostengono. Il nucleare è una risorsa nella transizione energetica.

Via | Le Monde, Votre energie pour la France

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa